Assistenza sul territorio

Bergamo, dal 20 luglio nuovo numero della guardia medica: cosa cambia

Bisognerà abbandonare il vecchio numero 035 3535 ed abituarsi al nuovo 116 117

116117: è questo il nuovo numero della Continuità Assistenziale (ex guardia medica) di Bergamo che entrerà in funzione dalle 20 del prossimo 20 luglio. Le chiamate verranno gestite dalla Centrale Operativa Regionale di AREU (l’Agenzia Regionale che si occupa dell’Emergenza Urgenza).

Il cambiamento non riguarda solo il numero telefonico: alla base c’è un aggiornamento del servizio con un potenziamento dell’informatizzazione e degli aspetti tecnologici (tracciabilità degli interventi, trasmissione dei referti, ricette dematerializzate) e la scelta di uniformare le modalità di gestione del servizio a livello regionale.

I medici di continuità assistenziale verranno appositamente formati nella giornata del 16 luglio, tramite conference call.

I medici di continuità assistenziale avranno anche un accesso diretto alla richiesta di mezzi di soccorso, con un miglioramento complessivo del servizio e una maggiore integrazione tra i servizi di emergenza/urgenza e quelli riservati ai casi non urgenti.

Dal 20 luglio, pertanto, per richiedere l’intervento della “guardia medica” bisognerà abbandonare il vecchio numero 035 3535 ed abituarsi al nuovo 116 117.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Medico di base
La decisione
Ats reintegra il dottor Moretti: “Lavoriamo insieme al Piano Emergenza Autunno”
Ats Bergamo
Lo scontro
I medici lasciano i tavoli Covid, Ats: “Lavoriamo per una soluzione”
RSA Martino Zanchi alzano
Bergamo e provincia
I sindacati ad Ats e Regione: “Le Rsa devono essere più integrate col territorio”
assemblea ordine medici
Cos'è successo in questi mesi
Medici di base e Ats: storia di un rapporto ormai logoro che si è spezzato
Tamponi Coronavirus
Le precisazioni
Ats: “Tante polmoniti atipiche anche negli anni precedenti al 2019: questo escluderebbe il Covid”
Juliet e Donpasta e MAite
Collettivo maite
Resistere al Covid, l’omaggio a Bergamo della street artist Juliet e Donpasta
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI