Mollo Noleggio vince agli “European Rental Awards 2020”: grande noleggiatore dell’anno - BergamoNews
Il riconoscimento

Mollo Noleggio vince agli “European Rental Awards 2020”: grande noleggiatore dell’anno

Eccellenti prestazioni, investimenti e strategie vincenti hanno valso a Mollo Noleggio il raggiungimento di questo importante traguardo che premia anche l’italianità e i valori familiari che caratterizzano l’azienda.

La società Mollo Noleggio che ha una sede a Osio Sotto si è aggiudicata il premio “European Rental Awards 2020” come “Grande società di noleggio dell’anno”, prevalendo in finale su grandi realtà internazionali come la francese Loxam e la finlandese Renta.

Il premio internazionale “European Rental Awards 2020”, organizzato da Era (European Rental Association) – associazione che raduna ben 4600 noleggiatori provenienti da tutta la comunità europea – e dalla rivista IRN (International Rental News), è rivolto alle società operanti in tutta Europa nel settore del noleggio.

Alla consegna del premio, avvenuta durante una diretta streaming per i ben noti motivi legati alla pandemia, Mauro Mollo, CEO di Mollo Noleggio, ha dichiarato: “È un onore ricevere questo prestigioso premio, un grande riconoscimento all’impegno che tutta l’azienda ha dimostrato negli anni puntando soprattutto sull’innovazione e lo sviluppo senza mai dimenticare il valore umano e il benessere di tutti i collaboratori e dipendenti”.

I premi “European Rental Awards” vengono assegnati alle aziende che più di altre si sono distinte nel corso dell’anno per dinamismo, innovazione e ricerca nel settore industriale del noleggio di macchine e attrezzature.
Il premio prevede sei categorie – Piccole società di noleggio (giro d’affari inferiore a 15 milioni di euro), Prodotto a noleggio dell’anno, Miglior innovazione digitale dell’anno, Miglior progetto di noleggio sostenibile dell’anno, Premio del Comitato Tecnico ERA Grande società di noleggio dell’anno (giro d’affari superiore ai 15 milioni di euro) – ed è la prima volta in assoluto che una realtà italiana si aggiudica il premio nella categoria maggiore, “Large Rental Company of the Year”.

Mollo Noleggi
Mauro e Roberto Mollo

Dopo essere entrata già lo scorso anno nella short list delle aziende in lizza per gli Era Awards, quest’anno Mollo Noleggio si aggiudica il premio più prestigioso nella categoria più importante, un risultato che premia una delle più solide e affermate aziende del settore a capitale totalmente italiano. Il premio, infatti, assume ancora maggiormente valore se si considera il fatto che in un panorama quale quello delle società di noleggio in Italia che ha visto negli ultimi anni l’arrivo di diverse società straniere, Mollo Noleggio, guidata dai titolari, i fratelli Mauro e Roberto Mollo, ha saputo distinguersi non solo come eccellenza ma per essere ancora oggi una società completamente italiana.
Il premio giunge in un momento particolarmente difficile per l’Italia che sta cercando faticosamente di uscire dall’emergenza sanitaria degli ultimi mesi, situazione che tra l’altro ha visto il noleggio muoversi da protagonista, e che avrà nel tempo un valore sempre più importante perché permette alle aziende di portare a termine le commesse affidate senza dover fare ingenti investimenti in macchine e attrezzature.

Nelle motivazioni della giuria, il premio è stato assegnato a Mollo Noleggio per il dinamismo nei confronti della crescita e per gli investimenti che l’azienda ha effettuato per rendere più efficienti alcune aree della sua attività dal servizio clienti, alla formazione dei dipendenti, al sempre costante rinnovamento del proprio parco macchine. In particolare Mollo Noleggio ha dimostrato un’importante attenzione ai propri collaboratori, all’innovazione tecnologica e allo sviluppo sostenibile, come dimostrano il progetto di welfare volto ad incrementare il benessere del lavoratore e della sua famiglia e l’acquisto di mezzi dotati di tecnologia all’avanguardia nella riduzione delle emissioni inquinanti per un maggiore rispetto ambientale.
Anche in questo settore quindi è l’italianità ad essere premiata e il valore che questo comporta in un’azienda familiare che è riuscita a crescere negli anni grazie anche al senso di appartenenza alla tradizione e alla cultura del territorio italiano.

Il prestigioso premio europeo sottolinea la forte crescita del gruppo degli ultimi anni, generata da una chiara visione imprenditoriale e da felici intuizioni strategiche. Molti traguardi sono stati raggiunti, ma Mollo certo non si ferma “a dormire sugli allori”: la strada tracciata per i prossimi anni è quella di pensare al servizio di noleggio in un’ottica sempre più sostenibile, e garantire ai clienti una qualità ed affidabilità sempre maggiori.
“Per la nostra azienda, questo premio è di grande valore – conclude Mauro Mollo –. Ma conoscendo le nostre personalità e le nostre ambizioni, lavoreremo ancora più duramente affinché questo riconoscimento sia solo un punto di partenza e non un traguardo”.

Mollo Noleggio

leggi anche
  • Nel weekend
    Interventi in grotta, verifica tecnica a Dossena per la IX Speleologica
    Dossena, soccorso in grotta
  • Motore
    Carrera Cup Italia, Marzio Moretti con Bonaldi Motorsport
    Generico luglio 2020
  • Tute blu
    Roberto Benaglia nuovo segretario generale della Fim Bergamo
    roberto benaglia fim cisl
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it