Inps, Cassa integrazione: pagate le integrazioni salariali al 97,1% degli aventi diritto - BergamoNews
Al 7 luglio

Inps, Cassa integrazione: pagate le integrazioni salariali al 97,1% degli aventi diritto

Sono ancora da definire e in corso di accertamento 109.853 domande, la maggior parte delle quali presentate quindi a giugno e luglio

Al 7 luglio, il numero di casse integrazioni pagate direttamente dall’Inps è di circa 7,3 milioni, su un totale di circa 7,6 milioni.

Il numero di lavoratori che non ha ancora percepito almeno un pagamento, sulle domande presentate entro il 31 maggio, è di 9.850.
Sulla base di domande regolarmente presentate dopo il 31 di maggio, sono in attesa di essere pagati 165.576 lavoratori, che tuttavia hanno già ricevuto almeno un pagamento riferito a integrazioni mensili di periodi precedenti (sr41 ricevuti fino al 31 maggio).

In ragione di questo, sulla base delle domande regolarmente presentate, i lavoratori che non hanno ricevuto almeno un pagamento al 7 luglio sono 89.004, per la maggior parte (79.154) sono domande ricevute a giugno.

Nel complesso, al 7 luglio 2020, in relazione alle denunce prevenute sino al giorno precedente, l’Inps ha perfezionato il pagamento delle integrazioni salariali nei confronti di 3.031.495 lavoratori su 3.120.499, pari al 97,1% degli aventi diritto.

Rispetto alle autorizzazioni, su 1.334.905 domande presentate al 31 maggio, sono giacenti 22.965 non autorizzate a causa di interlocuzione con aziende, ovvero l’1,8% di giacenze contro un autorizzato del 98,2%.

Le domande totali presentate al 9 luglio sono 1.570.042.
Le domande autorizzate sono 1.380.700 pari al 92,6% delle domande regolari.

Sono ancora da definire e in corso di accertamento 109.853 domande, la maggior parte delle quali presentate quindi a giugno e luglio.

Più informazioni
leggi anche
  • La decisione
    Dopo Bianzano anche Ardesio si oppone al 5G: “Per precauzione”
    La fiera della capre e degli asinelli ad Ardesio
  • Covid
    Test sierologici, Habilita: “Ecco perchè negli esiti non riportiamo valori numerici”
    prelievo
  • Nel weekend
    Assembramenti nei locali della Bassa: controlli e sanzioni dei Carabinieri
    carabinieri sera notte
  • Didattica e non solo
    Il Covid e l’impulso all’uso della tecnologia nella vita quotidiana
    pc computer
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it