Controlli sulle Mura nel weekend: in 6 ubriachi alla guida, due neopatentati - BergamoNews
In città alta

Controlli sulle Mura nel weekend: in 6 ubriachi alla guida, due neopatentati

Presidiata in particolare la zona di via Fara, per prevenire gli assembramenti: anche tre multe per mancato uso delle cinture, 3 per eccesso di velocità e 2 per l'uso del telefonino alla guida.

Da venerdì 10 luglio a domenica 12 luglio 2020, sono proseguiti i controlli per il rispetto delle norme contro la diffusione del Covid19.

Diversi equipaggi della Questura di Bergamo (Squadra Volanti), Polizia Stradale di Bergamo e Polizia Locale di Bergamo hanno proceduto al controllo di autovetture e persone nella zona di via Fara in Città Alta.

Le volanti della Questura di Bergamo hanno effettuato assidua vigilanza in via Fara, e nei pressi delle Mura Venete, al fine di monitorare i segnalati assembramenti.

Gli equipaggi della Polizia Stradale della Sezione di Bergamo hanno deferito all’Autorità Giudiziaria 6 utenti per guida in stato di ebbrezza alcolica, rispettivamente sanzionati:
– P. L. del 1998, residente a Pradalunga (BG)
– P.M. del 1972, residente a Verdello (BG)
– P.N. del 1998, neopatentato residente a Verdellino (BG)
– M.D. del 1996, residente a Curno (BG)
– R.V.Y. del 1999, neopatentato residente a Valbondione (BG)
– L.E. del 1995, residente a Osio Sotto (BG).

Oltre a tali sanzioni, sono state elevate 3 contravvenzioni per mancato uso delle cinture di sicurezza, 3 sanzioni per velocità pericolosa non commisurata al tipo di strada con visibilità notturna, 2 sanzioni per uso del telefonino alla guida ed una sanzione per danneggiamento del parabrezza che impediva una guida corretta, il cui conducente era sprovvisto di patente al seguito, pur essendone titolare.

leggi anche
  • Nel weekend
    Interventi in grotta, verifica tecnica a Dossena per la IX Speleologica
    Dossena, soccorso in grotta
  • Tute blu
    Roberto Benaglia nuovo segretario generale della Fim Bergamo
    roberto benaglia fim cisl
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it