BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Norme anti Covid non rispettate: contravvenzione di 400 euro per un locale

I carabinieri di Clusone hanno ritirato la patente di guida dei due soggetti, decurtato 10 punti della patente, hanno elevato una contravvenzione per violazione norme anti covid 19, per un totale di 400,0 euro ad un esercizio pubblico ed un'altra contravvenzione per ubriachezza in luogo pubblico.

Nella notte tra sabato 11 e domenica 12 luglio i carabinieri di Clusone hanno effettuato controlli mirati al rispetto delle norme anticovid ed alla prevenzione dei reati in genere nel territorio di Lovere e Casazza.

I militari dell’Arma hanno controllato 71 persone di cui 18 stranieri ed hanno elevato 4 contravvenzioni al Codice della Strada.

Inoltre hanno denunciato a piede libero per guida sotto influenza di alcol: un 23enne e un 48 enne. Il primo R.C. classe 1997, operaio, celibe, già noto per la stessa violazione commessa nel 2017, poiché controllato alle 2.30 a Lovere sulla ss42, è stato fermato alla guida dell’autovettura risultando positivo all’etilometro con un valore di 1,42 mg/l in luogo degli 0,80 ammessi come limite massimo dal Codice della Strada. Il secondo F.C. classe 1972, operaio, celibe, già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona, inerenti gli stupefacenti è stato fermato alle 4.20 ed è risultato positivo all’etilometro con un tasso alcolemico di 1.88 mg/l.

I carabinieri di Clusone hanno ritirato la patente di guida dei due soggetti, decurtato 10 punti della patente, hanno elevato una contravvenzione per violazione norme anti covid 19, per un totale di 400,0 euro ad un esercizio pubblico ed un’altra contravvenzione per ubriachezza in luogo pubblico.

Infine hanno segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo quale assuntore di sostanze stupefacenti T.A. 18 enne studente, al quale è stato trovato nella propria disponibilità e pertanto sequestrato 1 grammi di hashish.
Nei prossimi fine settimana proseguiranno i controlli in tutta la giurisdizione della Compagnia di Clusone.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.