Coronavirus, zero contagi a Lodi, Pavia e Sondrio: a Bergamo sono 28 - BergamoNews
I dati

Coronavirus, zero contagi a Lodi, Pavia e Sondrio: a Bergamo sono 28

Sono 77 casi di nuovi contagi certificati in Lombardia nelle ultime 24 ore, di questi 28 a Bergamo.

Regione Lombardia fa il punto della situazione, ormai quotidiano, sui contagi. Un dato importante è l’aumento dei guariti e che a Lodi, Pavia, Sondrio ci sono zero contagi.

I dati:
– i tamponi effettuati: 9.545, totale complessivo: 1.142.932;
– i nuovi casi positivi: 77 (di cui 15 a seguito di test sierologici e 16 ‘debolmente positivi’);
– i guariti/dimessi: 70.297 (+277) di cui 68.199 guariti e 2.098 dimessi;
– in terapia intensiva: 31 (+2);
– i ricoverati non in terapia intensiva: 160 (-13);
i decessi: 8, totale complessivo: 16.748;

I nuovi casi per provincia:
Milano: 6, di cui a Milano città: 5;
Bergamo: 28;
Brescia: 6;
Como: 1;
Cremona: 6;
Lecco: 1;
Lodi: 0;
Mantova: 27;
Monza e Brianza: 7;
Pavia: 0;
Sondrio: 0;
Varese: 1.

leggi anche
  • San pellegrino terme
    Messa per le vittime del Covid sul Monte Zucco
    Messa al monte zucco
  • Lunedì 13 luglio
    Scanzorosciate, messa in suffragio dei 105 cittadini morti per Covid
    Scanzorosciate messa covid
  • Carabinieri di clusone
    Norme anti Covid non rispettate: contravvenzione di 400 euro per un locale
    carabinieri sera notte
  • Alessandro & hanna rinella
    Ambientato a Bergamo il video della cover di “Angel” dedicata alle vittime del Covid
    Angel
  • L'intervista
    “London Lockdown”: è della bergamasca Valentina Signorelli la prima web serie sul Covid
    valentina signorelli
  • Domenica mattina
    Bimbo di 4 anni cade e batte la testa agli Spiazzi dell’acqua
    Generico luglio 2020
  • Fai-conftrasporto
    Duilio Balducchi, pioniere dell’autotrasporto, continua a viaggiare con la sua immagine disegnata su un camion
    Duilio Balducchi
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it