BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calenda a Bergamo presenta il suo nuovo libro insieme a Gori

Mercoledì 15 luglio alle 21 al centro congressi Papa Giovanni XXIII: prenotazione consigliata

Il leader di Azione Carlo Calenda arriva a Bergamo per presentare quello che lui stesso definisce il manifesto del suo nuovo progetto politico, a cui, poco più di un mese fa, ha aderito anche il Consigliere Regionale bergamasco Niccolò Carretta.

L’evento si svolgerà mercoledì 15 luglio alle 21 al centro congressi Papa Giovanni XXIII, dove verrà presentato il libro di Calenda “I Mostri”, con il sindaco di Bergamo Giorgio Gori. Un libro che si muove tra miti ancestrali e stretta attualità politica.

La prenotazione è fortemente consigliata per assicurare che tutte le misure di sicurezza per contrastare il Covid-19 siano garantite e rispettate. I posti sono limitati e verrà data priorità al pubblico registrato a questo link: https://bit.ly/iMostri_Bergamo

“I nostri mostri sono il conflitto ideologico continuo tra fascisti e comunisti che c’è solo in Italia, l’insoddisfazione perenne per la politica, il Minotauro europeo, e cioè l’Europa come una cosa ancora non definita tra stati nazionali e istituzioni comuni, i media come Narciso, cinici e che guardano sostanzialmente solo a loro stessi, e Crono, che divora i propri figli come noi facciamo con i giovani, specialmente con le donne – si legge nella presentazione dell’evento -. Il dialogo tra Calenda e Gori si prospetta curioso e certamente incalzante rispetto alle sfide future dell’Italia. Il momento è cruciale e richiede scelte coraggiose che richiamino alla competenza, alla serietà e alla trasparenza e che trasformino le minacce della crisi che sta arrivando in opportunità concrete per garantire al nostro paese il posto in Europa che merita”.

L’evento è gratuito e durante la presentazione sarà possibile acquistare il volume, firmato dall’autore, direttamente sul posto.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.