Quantcast
Le compagnie teatrali fanno squadra: spettacoli in sicurezza al cortile del San Giorgio - BergamoNews
Bergamo

Le compagnie teatrali fanno squadra: spettacoli in sicurezza al cortile del San Giorgio

Cinque compagnie teatrali bergamasche fanno squadra e danno vita a “Liberi tutti”, nuova rassegna estiva di spettacoli per famiglie, giovani e adulti nel cortile del Teatro San Giorgio

Cinque compagnie teatrali bergamasche fanno squadra e danno vita a “Liberi tutti!”, nuova rassegna estiva di spettacoli per famiglie, giovani e adulti nel cortile del Teatro San Giorgio a Bergamo.

L’iniziativa, organizzata da Teatro Prova insieme a Luna e Gnac, Erbamil, La Pulce e Silvia Briozzo, propone esibizioni dal 9 al 30 luglio. Gli organizzatori spiegano: “Quando hanno cominciato a circolare le prime voci, poi confermate, di una possibile riapertura dei teatri lo scenario non era dei più incoraggianti: numeri limitatissimi, rassegne depotenziate, restrizioni e vincoli complicati e scoraggianti, poca chiarezza. Nonostante tutto questo, un pensiero ha attraversato subito tutta la compagnia, in quel momento ancora divisa e impossibilitata a vedersi: se davvero si potrà riaprire, qualunque siano le condizioni, noi vogliamo e dobbiamo fare qualcosa! Non c’era nessuna considerazione economica alla base di questo pensiero (anzi, quel tipo di considerazione porterebbe a scelte di tutt’altro tipo), piuttosto l’urgenza di riprendere un dialogo da troppo tempo interrotto con il nostro pubblico, con gli adulti tanto quanto i bambini, la voglia di tornare sul palco per riprendere a raccontare storie, il bisogno di uscire dalle nostre case per tornare a fare il nostro lavoro. Ma sapevamo che non si poteva riprendere con le modalità con cui ci eravamo interrotti mesi prima: non solo per restrizioni che modificavano tutto o quasi, ma perché il senso del tornare in scena davanti a un pubblico necessitava di novità e ripensamenti”.

“La prima decisione – aggiungono – è stata quella di utilizzare uno spazio nuovo. Non il Teatro San Giorgio, nostra “casa” storica che da sempre ospita le nostre rassegne e i nostri corsi, ma uno spazio che viviamo quotidianamente ma in cui mai avevamo montato un palco o un faro: il cortile appena fuori dal teatro. Una decisione presa di pancia, non facile, per certi versi folle, ma che ci suonava coerente con questa ripresa. Subito dopo abbiamo pensato che non si poteva ripartire da soli: siamo stati soli per mesi, adesso bisognava dare altri segnali e ridare importanza al termine collaborazione. Avevamo questi punti fermi, e intorno a noi tanto caos, poco tempo per organizzare, uno scenario che mutava continuamente rendendo impossibile avere certezze a lungo termine. Ma un po’ per caso e un po’ per scelta le cose hanno iniziato a incastrarsi e prendere forma, e improvvisamente ci siamo ritrovati a condividere l’ennesima riunione online con volti diversi dai nostri, che abitualmente riempivano le caselline di uno Zoom o di uno Skype: artisti della nostra città che hanno deciso di salire a bordo di questa proposta ancora vaga e da costruire. Noi offrivamo uno spazio e un’idea di base, loro offrivano spettacoli e ulteriori idee: tutto questo solo per farlo, perché è giusto farlo, spinti soltanto dalla voglia di ricominciare e collaborare. Questi artisti sono Silvia Briozzo, Federica Molteni, Fabio Comana, Michele Eynard, Pierangelo Frugnoli ed Enzo Valeri Peruta. Possiamo quindi presentare ‘Liberi tutti!’, la prima rassegna estiva di Teatro Prova insieme a Luna e Gnac, Erbamil, La Pulce e Silvia Briozzo. Si parte il 9 luglio e il calendario prevede spettacoli per famiglie, per giovani e adulti, narrazioni e anteprime. Giovedì 30 luglio si chiude con un momento collettivo in cui salutarsi e darsi appuntamento alla nuova stagione: perché comunque andrà, noi ci saremo!”.

Ecco il calendario degli spettacoli.

Giovedì 9 Luglio alle 21.15
La Pulce Compagnia Teatrale
“Vitanuova”
Con Enzo Valeri Peruta e Pierangelo Frugnoli
Monologo divertente e commovente sull’esperienza della gravidanza dal punto di vista maschile. Un racconto con accompagnamento musicale dal vivo.
Per tutti (7+)

Lunedì 13 Luglio alle 21.15
Luna e Gnac Teatro
“Gino Bartali, un eroe silenzioso”
Con Federica Molteni e Michele Eynard
Era Giusto. Era Bartali. E lei lo porta in scena. È una storia che vale anche oggi. Una storia necessaria. Vale per tutti, uomini e donne, appassionati di sport oppure no. Gino Bartali incarna il ciclismo eroico degli anni ’30. Ma la sua vita sportiva viene piegata alle mire del Duce, che vede in Bartali l’ambasciatore del fascismo nel mondo. Bartali non ci sta, ed è qui che inizia la pagina meno nota della vita di Ginettaccio, durante la II guerra mondiale. Una corsa giusta, nella speranza che il mondo cambi e ritrovi il suo senso.
Per tutti (11+)

Giovedì 16 luglio alle 21.15
Teatro Prova
“Storie d’acqua”
Con Chiara Carrara, Sofia Licini e Sara Piovanotto
Raccontare ai bambini il ciclo dell’acqua diventa metafora del senso dell’amicizia e della solidarietà, del desiderio di scoperta e dell’importanza della conoscenza.
Per bambini (3+)

Lunedì 20 luglio alle 21.15
Teatro Prova
“Strangers stories”
Con Francesca Poliani e gli allievi del corso 18/25 avanzato.
Sono strane le storie che un giovane gruppo di attori racconta ad un pubblico arrivato per ascoltarle in uno strano periodo. Storie strane per tempi strani, ma non per questo meno necessarie e importanti di altre. Dall’incredibile storia dell’uomo sopravvissuto a ben due bombe atomiche, alla divertente epopea di Luigi Malabrocca, il campione di maglia nera, il “professionista della sconfitta”, per terminare con la storia di Franca Viola, una vicenda troppo spesso dimenticata, la storia di una donna che per il nostro paese ha lottato contro tutto e tutti, e la cui lotta ha portato ad un’Italia migliore.
Per tutti (11+)

Giovedì 23 luglio alle 21.15
Teatro Prova
“Colpevole o innocente? – Verità, bugie e rivelazioni sul terribile lupo delle fiabe”
Con Chiara Masseroli, Francesca Poliani e Marco Menghini
Il Grande Lupo Cattivo è il personaggio di molte fiabe famose: I sette capretti, Cappuccetto rosso, I tre porcellini. In ogni fiaba il Lupo è cattivo, per questo è stato arrestato e ora aspetta la sentenza definitiva del processo.
La Volpe lo incontra e gli fa raccontare le fiabe dal suo punto di vista e per il Lupo le storie sono molto diverse da come tutti noi le conosciamo. Se il Lupo sarà giudicato colpevole non potrà più entrare nelle fiabe. E tu cosa pensi? Il Lupo è colpevole o innocente?
Per bambini (4+)

Lunedì 27 luglio alle 21.15
Erbamil
“L’allocco non è mica stupido”
Con Fabio Comana e Vittorio Di Mauro
Una divertente fiaba ecologica che racconta l’incontro fra un anziano allocco, il più saggio degli uccelli del bosco (nonostante l’aspetto), ed un giovane ed impertinente cuculo, homeless per natura, in cerca di sistemazione. Attraverso i loro dialoghi ascoltiamo diverse storie di animali del bosco e non solo: la puzzola, l’asino, il rospo, la civetta… fino al racconto della creazione del mondo e dell’animale più pericoloso di tutti: l’uomo!!!
Per tutti (6+)

Giovedì 30 luglio alle 21.15
“Liberi tutti insieme!”
Evento conclusivo con tutte le compagnie della rassegna
Studio de I Riveras
con Silvia Briozzo e Giacomo A. Gilaberte
Una lettura contemporanea e dissacrante della storia tormentata tra i due grandi artisti Frida Kahlo e Diego Rivera.
Per tutti (15+)

Biglietti in vendita solo online su MIDATICKET.IT

Teatro Prova

I biglietti saranno in vendita fino all’ora di inizio degli spettacoli.
NON saranno venduti la sera dello spettacolo sul luogo dell’evento.

Ingresso per bambini e ragazzi: 5 euro + prevendita
Ingresso per ragazzi e adulti (dai 14 anni): 8 euro + prevendita

Per motivi organizzativi e di sicurezza invitiamo i gentili spettatori a presentarsi almeno 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

Per informazioni: tel. 0354243079
lunedì-venerdì dalle 9 alle 16
www.teatroprova.com

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
fabio comana erbamil ok
L'intervista
Il difficile mestiere d’artista al tempo del Covid: “Ma se hai versato i contributi i ristori arrivano”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI