BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Occhi al cielo, all’alba, per vedere la splendida cometa Neowise

"Finalmente una cometa visibile ad occhio nudo dopo molti anni dalla splendida ed indimenticabile Hale Bopp del 1997" spiegano dalla Torre del Sole

La Torre del sole, parco astronomico tra i più completi d’Italia situato a Brembate di Sopra, annuncia che questa estate ha portato un regalo astronomico inaspettato: la cometa C/2020 F3 NEOWISE.

Da qualche giorno gli esperti del parco astronomico ricevono mail, messaggi e telefonate di persone che chiedono come e dove poter osservare questa cometa.

La bella notizia, spiegano sulla pagina Facebook, “è che la cometa ha superato indenne il passaggio al perielio del 5 luglio 2020, rendendola finalmente visibile debolmente anche ad occhio nudo”.

La luminosità della cometa “è paragonabile a quella di una stella di prima grandezza e, se il cielo è limpido e l’orizzonte è completamente libero, è possibile osservarla con un binocolo ed anche ad occhio nudo. Finalmente una cometa visibile ad occhio nudo dopo molti anni dalla splendida ed indimenticabile Hale Bopp del 1997”.

Per vedere la cometa bisogna alzarsi all’alba, ovvero alle 4 della mattina e guardare verso Nord Est, nella zona bassa dell’orizzonte (circa 10°), appena sotto la costellazione dell’Auriga. La cosa migliore è trovarsi su un altura per cercare la cometa nel chiarore del’alba.

Dopo metà luglio la visibilità al mattino andrà peggiorando, ma fortunatamente la cometa spunterà sull’orizzonte Nord Ovest, dopo il tramonto del Sole, dal 20 luglio 2020.

Con il passare dei giorni andrà guadagnando altezza nel cielo e verso la fine di luglio si troverà a circa 30° di altezza al crepuscolo.

“Sperando che la sua luminosità nel frattempo non cali troppo, cercheremo di osservarla nelle serate osservative che organizzeremo al campo sportivo vicino alla Torre del sole nei giorni di venerdì 31 luglio 2020 (Bambini tra le stelle – già in calendario) e sabato 1 agosto 2020. Perché sì, la cometa si potrà cercare anche a occhio nudo, ma meglio se potrete usare almeno un binocolo, meglio un telescopio”.

Tutti i programmi si possono trovare sul sito www.latorredelsole.it

Info e prenotazioni: 035621515 – info@latorredelsole.it

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.