Cascate del Serio, altro stop: "Ancora non possiamo accogliervi in migliaia" - BergamoNews
Valbondione

Cascate del Serio, altro stop: “Ancora non possiamo accogliervi in migliaia”

L'emergenza Covid frena uno degli eventi turistici di maggior successo in Bergamasca: annullato anche lo spettacolo in notturna del 18 luglio

“Ci abbiamo sperato e ci siamo impegnati per trovare una modalità che consentisse lo svolgersi dello spettacolo, ma ancora non ci sono le condizioni adeguate per potervi accogliere in migliaia. Siamo costretti ad annullare l’apertura notturna delle Cascate del Serio prevista per sabato 18 luglio”.

L’annuncio, ancora una volta, campeggia sulla pagina Facebook Turismo Valbondione. “Tenete in caldo il vostro affetto per le nostre Cascate – scrivono gli organizzatori – perché noi non vediamo l’ora di una giornata bella come ai vecchi tempi!”.

A causa della pandemia da Coronavirus ed in rispetto alle disposizioni normative e regionali, era stata annullata anche l’apertura delle Cascate del Serio, in programma lo scorso 21 giugno.

Ora, la prossima data segnata sul calendario è quella di domenica 16 agosto: tutti gli amanti della Valseriana si augurano sia quella buona.

leggi anche
  • Valbondione
    Il Covid frena le Cascate del Serio: annullato lo spettacolo del 21 giugno
    Cascate del serio by night
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it