Quantcast
Senza biglietto, aggredisce capotreno e lancia sassi sui finestrini: denunciato - BergamoNews
Pontida

Senza biglietto, aggredisce capotreno e lancia sassi sui finestrini: denunciato

È successo lunedì sul treno 5044 partito da Bergamo alle 13.08 e diretto a Lecco. L'accaduto ha avuto pesanti ripercussioni sulla circolazione

Scovato senza biglietto, ha letteralmente dato in escandescenze: prima insultando il capotreno, poi aggredendolo. Una volta sceso dal treno, ha sfogato la sua rabbia contro i finestrini del convoglio, rotti a sassate. Una mezz’ora di follia per un 20enne di origine colombiana, denunciato per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio.

È successo lunedì 6 luglio all’altezza di Pontida, sul treno 5044 partito da Bergamo alle 13.08 e diretto a Lecco. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia ferroviaria, il giovane ha iniziato ad imprecare contro il capotreno che gli stava spiegando che avrebbe dovuto pagare la maggiorazione e non solo il biglietto. Dalle parole il 20enne è quindi passato agli spintoni, tant’è che nella colluttazione è rimasta coinvolta anche una 18enne: un’amica dell’aggressore, raggiunta accidentalmente alla spalla da un pugno diretto al capotreno.

L’accaduto ha avuto pesanti ripercussioni sulla circolazione: il treno successivo è partito con settanta minuti di ritardo, un altro è stato cancellato e un altro ancora sostituito con un servizio bus.

Ore difficili per i pendolari della Bergamo-Lecco, anche se nessuno di loro è rimasto ferito dai sassi lanciati contro i finestrini: quelli sì finiti in mille pezzi.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
carabinieri nostra
Lunedì pomeriggio
Dalmine, ruba prodotti di bellezza per 150 euro: arrestato 36enne
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI