• Abbonati
Motociclismo

Campionato Italiano Velocità, al Mugello Michele Pirro trionfa in gara-2

Il portacolori del Barni Racing Team ha tagliato il traguardo davanti a Lorenzo Savadori al termine di un acceso duello

Vincere per festeggiare il trentaquattresimo compleanno e per allontanare al più presto la sfortuna.

Questo era l’obiettivo principale di Michele Pirro che ha concluso con un’affermazione il weekend inaugurale del Campionato Italiano Velocità.

La scivolata subita nella giornata precedente non ha pesato sulla voglia di successo del pilota del Barni Racing Team che si è aggiudicato gara-2 davanti a Lorenzo Savadori (Nuova M2 Racing).

Nonostante la condotta aggressiva imposta dal leader del campionato, il centauro pugliese è riuscito a rimanere agganciato sferrando nel finale l’attacco decisivo.

A completare il podio del Mugello ci ha pensato Samuele Cavalieri che, insieme al compagno di squadra foggiano, ha dedicato il risultato alla moglie del team manager di Ducati Davide Tardozzi, scomparsa qualche ora prima.

Nella Supersport nuovo trionfo per Andrea Locatelli che si è lasciato alle spalle ancora una volta Luca Bernardi (Gomma Racing).

Come già avvenuto in gara-1, il successo del selvinese non è stato tenuto in considerazione ai fini della classifica generale in quanto il pilota della Bardahl Evan Bros si è presentato al via con una moto in configurazione da Mondiale.

Quinto posto infine per il calcinatese Stefano Valtulini (Black Flag Motorsport) che ha confermato quanto già ottenuto sulla pista toscana.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI