Il microbo innamorato: "Toajêne", nuovo fumetto di Bruno Bozzetto - BergamoNews
In bianco e nero

Il microbo innamorato: “Toajêne”, nuovo fumetto di Bruno Bozzetto

Pubblicato in Francia, scritto dal disegnatore e animatore fra i più amati e riconosciuti, con i disegni dell'animatore e fumettista francese di origini italiane Grégory Panaccione

Un microbo innamorato di una stella del cinema dà speranza all’umanità sopraffatta.

Èditions Delcourt ha pubblicato in Francia Toajêne, il nuovo fumetto scritto da Bruno Bozzetto, disegnatore e animatore fra i più amati e riconosciuti, noto al grande pubblico per essere il papà del signor Rossi, con i disegni dell’animatore e fumettista francese di origini italiane Grégory Panaccione che con Un oceano d’amore ha vinto il premio FNAC per il miglior fumetto del 2015 e nel 2019 è stato candidato a tre Eisner Awards.

Bozzetto e Panaccione creano un’avventura stravagante e particolarmente originale con i lettori che si immergono in un mondo microbico tanto improbabile quanto sorprendente. Si salta da una vita all’altra con un certo Moatarzan, un super-microbo tra i microbi, dotato di un aspetto umanoide, alle prese con domande esistenziali o semplici operazioni matematiche. L’incontro con gli umani -quelli veri- sconvolgerà la sua vita.

Il racconto si snoda dall’amore a prima vista per una figura cinematografica alla prigionia al servizio di un ricercatore per risolvere l’epidemia del secolo.

Drammi e passioni costituiscono la vita quotidiana dell’universo microscopico e, anche se misurano solo un micrometro, gli eroi non sono “meno” eroi. Dall’improbabile odissea di un microbo, panacea all’epidemia che colpisce il mondo che solo il suo amore per una stella del cinema stimola, gli autori ci rivelano una dimensione affascinante dove la fantasia poetica viene animata da tocchi burleschi.

Toajêne è composto da 104 pagine, la sceneggiatura Ubuesque di Bozzetto e il fantastico disegno di Panaccione – in bianco e nero – sono solo alcune delle particolarità che danno vita a questo inatteso e surreale racconto. Al momento non è ancora stata annunciata un’edizione italiana.

leggi anche
  • Dal 22 maggio
    Opere di Bozzetto, Manara, Palumbo… all’asta per l’ospedale di Bergamo
    diabolik
  • Seconda edizione
    Per giovani cortometristi il bando AiR Lovere: borsa di studio con Canova e Bozzetto
    air lovere 2020 bozzetto
  • A cremona
    Super, la mostra con 48 artisti e Bruno Bozzetto prorogata al 9 febbraio
    "Super" di Bruno Bozzetto
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it