BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Enoteca Gaudes

Informazione Pubblicitaria

Vini, birre e distillati: dove trovare i prodotti Made in Italy

L’Italia è ricca di eccellenze da bere. Grazie alle peculiarità che la contraddistinguono da nord a sud, vanta un patrimonio molto variegato di vini, birre e distillati che raccontano le tradizioni e la cultura di ogni territorio

L’Italia è ricca di eccellenze da bere. Grazie alle peculiarità che la contraddistinguono da nord a sud, vanta un patrimonio molto variegato di vini, birre e distillati che raccontano le tradizioni e la cultura di ogni territorio.

Proprio la produzione Made in Italy è protagonista all’Enoteca Gaudes, a Torre de’ Roveri in via Guglielmo Marconi 1, nata alla fine degli anni Novanta come branca di Quattroerre, azienda leader nel settore del beverage. Enrico Rota, contitolare dell’attività, spiega: “I nostri cavalli di battaglia sono i prodotti italiani: è una scelta aziendale che abbiamo effettuato perchè siamo convinti che il nostro Paese abbia molta storia da raccontare e numerose tipologie da proporre. Inoltre, da sempre prestiamo particolare attenzione al nostro territorio e in un periodo come quello che stiamo vivendo – dopo l’emergenza Coronavirus – riteniamo sia fondamentale e doveroso: la nostra enoteca rappresenta una vera e propria vetrina per i produttori della Valcalepio, del Moscato di Scanzo e delle Terre del Colleoni, tre capisaldi orobici. Allargando lo sguardo, abbiamo un’ampia scelta di vini della Lombardia, dall’Otrepo alla Valtellina, Lugana e Franciacorta, zone tipicamente vocate alla viticoltura, ma anche da tutte le altre regioni italiane. E sono molto richieste le produzioni biologiche rispetto a quelle tradizionali. Fra bianchi, rossi e rosati, spaziamo dalle bottiglie per uso quotidiano a quelle ideali per le occasioni speciali… ci sono soluzioni per ogni gusto e per tutti i prezzi”.

Per accontentare ogni palato, inoltre, vi sono i vini dolci, i liquorosi e i passiti. Tra questi ultimi un ruolo da protagonista spetta al Moscato di Scanzo, oltre al quale si trovano il Vinsanto toscano, i passiti siciliani e quelli pugliesi, Non si possono non citare, poi, gli spumanti, prodotti con il metodo classico (Champagne, Franciacorta Docg, Trento Doc ecc…) o con il metodo Charmat (Prosecco, Asti Docg), si presta a mille occasione e abbinamenti.

Sono numerose le etichette anche per gli amanti della grappa, con un centinaio di proposte fra bianche e invecchiate, provenienti da Lombardia, Alto Adige, Piemonte e Toscana. Proseguendo fra i distillati spiccano Cognac e Armagnac, rum, gin e acqua tonica, ma anche whisky originari da Scozia, Nord America, Irlanda e Giappone.

Passando alle birre, diverse per colore e stili di produzione, sono disponibili le Otus, artigianali di Seriate capaci di soddisfare anche i più esigenti. E poi ci sono birre da tutto il mondo, soprattutto da Germania, Belgio ma anche Nord America e Australia.

Recandosi in enoteca è possibile comporre confezioni regalo predefinite o personalizzate in base alle proprie preferenze, anche abbinando alle bottiglie ottimi prodotti gastronomici. Sono indicate non solo in vista delle tradizionali festività: vino, birra e distillati rappresentano doni facilmente apprezzabili e indicati per ogni circostanza. Sono perfette per cadeaux aziendali o privati, per sorprendere chiunque le riceva con sapori ricercati e selezionati da professionisti del settore.

Si possono attivare le Enocard, come pensiero per se stessi o per chi si desidera. Permette di beneficiare di uno sconto del 10% su qualsiasi prodotto presente in negozio, ma anche una riduzione del 20% sulle specialità proposte nella degustazione guidata “L’appuntamento del mese” e sul costo dei corsi di degustazione organizzati all’enoteca. E la carta consente di iscriversi automaticamente alla newsletter.

L’ultima novità in ordine di tempo è il “servizio del prodotto fresco“: con preavviso telefonico di almeno otto ore, si può chiedere di mettere in uno spazio espositivo refrigerato l’articolo desiderato per poi passare a ritirarlo.

Infine, guardando al futuro, Enrico Rota conclude: “L’obiettivo dell’enoteca è duplice: da un lato implementare ancor di più l’assortimento locale e dall’altro, essendo parte del Consorzio di Tutela Valcalepio e della Strada del vino Valcalepio, valorizzare il vino come strumento per promuovere il territorio e farne conoscere anche gli altri prodotti e i luoghi d’interesse. Svilupperemo, poi, la dimensione culturale, partendo dall’angolo della cultura presente nella nostra sede dove abbiamo un centinaio di libri a tema”.

L’enoteca Gaudes è a Torre de’ Roveri in via Marconi, 1. Per avere ulteriori informazioni telefonare al numero 0350401452, inviare un’e-mail a info@enotecagaudes.it oppure consultare il sito www.enotecagaudes.it

Rimani aggiornato sulle sue proposte accedendo alla pagina Facebook e Instagram.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.