BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Crisanti: “Polmoniti atipiche ad Alzano? In Veneto 3mila a fine anno, nessuna era Covid”

Lo ha detto all'Ansa il noto virologo, professore di Microbiologia e microbiologia clinica a Padova

Nessuno dei 3mila casi di polmonite registrati tra ottobre e gennaio in Veneto “ha evidenziato la presenza del Covid”. Lo ha detto all’Ansa Andrea Crisanti, professore di Microbiologia e microbiologia clinica a Padova e consulente della procura di Bergamo che indaga sulla gestione dell’emergenza Coronavirus.

Il noto virologo, incalzato dai giornalisti, è tornato sul caso delle 110 polmoniti “non classificabili” registrati tra novembre e gennaio all’ospedale di Alzano. Anche secondo lui, potrebbero non avere relazione con il coronavirus.

Alla stessa conclusione è arrivata l’Ats di Bergamo, che ha escluso “con discreta ragionevolezza” la presenza precoce del virus.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.