Quantcast
Bergamo, la commemorazione delle vittime Covid su Rai1 è il programma più visto - BergamoNews
In tv

Bergamo, la commemorazione delle vittime Covid su Rai1 è il programma più visto fotogallery

Una media di 2 milioni 387 mila spettatori per il 12,3% di share

La commemorazione delle vittime bergamasche del coronavirus, in diretta su Rai 1, è stato il programma con l’ascolto più alto della prima serata di domenica 28 giugno: 12.3% di share, con una media di 2milioni 387mila spettatori.

“Ricordare significa riflettere, seriamente, con rigorosa precisione, su ciò che non ha funzionato, sulle carenze di sistema, sugli errori da evitare di ripetere”. Sono queste le parole più intense, in un breve e sobrio discorso, pronunciate dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, poco prima della Messa da Requiem di Donizetti davanti al cimitero monumentale di Bergamo alla presenza dei 243 sindaci della provincia, in rappresentanza dei loro cittadini, per un omaggio a quei morti che non hanno nemmeno potuto avere un funerale per l’emergenza coronavirus.

(Foto di Matteo Zanardi)

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
requiem donizetti coronavirus vittime
Al cimitero monumentale
Il Requiem di Donizetti: preghiera corale per il dolore di Bergamo
Mattarella a Bergamo per la Messa da Requiem
Il discorso
Mattarella: “Bergamo rappresenta l’Italia che ha pianto, ma vuole ricominciare a vivere”
Mattarella a Bergamo per la Messa da Requiem
Noi denunceremo
“Ma le istituzioni non vogliono guardare in faccia i famigliari delle vittime”
La serata del ricordo delle vittime del Covid a Bergamo
La commemorazione
Struggente serata, ma sui social la “pancia” dei commentatori ha preso il sopravvento
Fontana mascherine
Coronavirus
Fontana: “Mascherine in Lombardia fino a metà luglio, per precauzione”
Bergamo, il ritorno delle urne al cimitero
Il sostegno
Deceduti per Covid, contributo di solidarietà del Comune di Bergamo per le spese funebri
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI