Quantcast
Nembro, attesa venerdì la ministra Bonetti - BergamoNews
La visita

Nembro, attesa venerdì la ministra Bonetti

Intorno alle 14, il ministro della Famiglia e Pari opportunità porterà il suo saluto al paese simbolo dell'epidemia coronavirus

Venerdì 26 giugno, alle 14, è attesa in municipio a Nembro la ministra della Famiglia e delle Pari opportunità Elena Bonetti: porterà un saluto al paese simbolo dell’emergenza Coronavirus.

La ministra Bonetti, tra i fondatori di Italia Viva e promotrice del Family Act sarà nella nostra provincia per visitare le zone più colpite da Covid 19 e portare il gesto di vicinanza suo e del Governo ai nostri cittadini. La visita prevede una serie di incontri che inizierà a Nembro, per proseguire ad Alzano. Seguirà un incontro con gli amministratori di Provincia e Comune di Bergamo, un appuntamento con la Curia una riunione alla sede dell’Acli. La Ministra Bonetti è sempre stata molto attenta alla nostra provincia di cui ha costantemente chiesto informazioni ai referenti istituzionali e a quelli di Italia Viva e con la visita di domani intende raccogliere personalmente le istanze del territorio.

Nei giorni scorsi, anche la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina aveva fatto tappa in terra Bergamasca: in città, alla scuola “Quarenghi”, in occasione della maturità.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
La ministra Azzolina a Bergamo
La testimonianza
“Il ministro Azzolina al Quarenghi, un gesto di vicinanza di cui avevamo bisogno”
Nembro
La celebrazione
Nembro, la messa per ricordare le 188 vittime del Covid: un rintocco di campana per ognuno di loro
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI