L'Atalanta fa spesa dalla Juve U23: preso a titolo definitivo Simone Muratore - BergamoNews
Calciomercato

L’Atalanta fa spesa dalla Juve U23: preso a titolo definitivo Simone Muratore

Ai bianconeri 7 milioni di euro più bonus per il centrocampista classe '98

Ha già sostenuto le visite mediche di rito a Zingonia Simone Muratore, che presto diventerà a tutti gli effetti un nuovo giocatore dell’Atalanta.

Il centrocampista 22enne, fino a marzo aggregato alla Juventus Under 23, ex capitano della Primavera bianconera, lascerà Torino dopo aver compiuto tutta la trafila delle giovanili.

Piemontese classe 1998, passerà all’Atalanta a titolo definitivo: un’operazione da 7 milioni di euro più bonus.

Muratore ha già anche esordito in Champions League con la maglia bianconera, nel dicembre scorso nel match Bayer Leverkusen-Juventus.

leggi anche
  • A torino
    Il catering della famiglia Cerea sbarcherà all’interno dello Juventus Stadium
  • Bergamo
    Atalanta, al Gewiss Stadium partono giovedì i lavori per la nuova tribuna Ubi
  • L'intervista
    Con Gollini l’Atalanta è in buone mani: “Uno dei portieri più decisivi”
  • Calcio
    Atalanta, Pasalic riscattato dal Chelsea
  • L'intervista
    “Bella e vincente, gioca il calcio del futuro: l’Atalanta è la fidanzata di tutti gli italiani”
  • Appunti & virgole
    Atalanta, una gioiosa macchina da gol: super Gollini protagonista col Papu
  • Serie a
    Atalanta-Lazio, la diretta del match
  • 3-2 al gewiss
    Gosens, Malinovskyi, Palomino: l’Atalanta non muore mai, che rimonta alla Lazio
  • L'intervista
    “Roma e Napoli? Quest’anno l’Atalanta e la Champions le vedono solo col binocolo”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it