BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atletica leggera, la corsa olimpica di Oney Tapia riparte da Mariano Comense

Il portacolori delle Fiamme Azzurre, da anni residente a Sotto il Monte, ha toccato quota 41,58 metri

Riparte dalla Brianza la rincorsa di Oney Tapia verso Tokyo 2021.

Il Coronavirus ha infatti stravolto i piani del discobolo in vista dell’appuntamento a cinque cerchi, fissando così il proprio debutto stagionale nel raduno-test in sicurezza svoltosi a Mariano Comense.

Il 44enne delle Fiamme Azzurre, da anni residente a Sotto il Monte, inserito nella categoria F11, ha preso parte alla prova di lancio del disco riuscendo a toccare quota 41,58 metri e inviando ottimi segnali verso il prossimo futuro.

Nella velocità buon rientro per Samuele Maffezzoni (Atletica Bergamo 1959) che, alla prima uscita nella categoria juniores, ha fatto segnare il secondo tempo nei 200 metri ostacoli.

Il 18enne mantovano ha fermato il cronometro in 24”02 dovendosi arrendere al bresciano Paolo Gosio (Atletica Vallecamonica) che ha tagliato il traguardo in 23”24, abbattendo così la miglior prestazione italiana di Giuseppe Biondo.

Il giovane allenato da Fausto Frigerio si è testato nella staffetta 4×100 metri ostacoli vinta assieme a Fabio Izzo e ai lariani Alessandro Rota e Junior Trevor Goho Diseysson (Atletica Lecco Colombo Costruzioni).

La kermesse sperimentale ha visto la società orobica mettersi in luce anche nella prova femminile con Elisa Colombani e Sophie Bindiku che si sono imposte in compagnia di Alice Muraro (Atletica Vicentina) e Elisa Verzegnassi (Bergamo Stars).

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.