BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ufficiale l’accordo tra Olimpia Bergamo e Pallavolo Cisano: nasce la Agnelli Tipiesse di Serie A2

Le parole dei presidenti, Agnelli e Carenini: "Cambiamento epocale, accordo che rappresenta le anime delle società"

Ora è ufficiale: nasce la Agnelli Tipiesse, formazione di Serie A2 che unisce le due anime dell’Olimpia Bergamo e della Pallavolo Cisano Bergamasco. Una collaborazione storica che riunisce i grandi protagonisti della pallavolo maschile bergamasca sotto un’unica stella e che permette alle due società di intraprendere insieme un importante cammino di crescita per diventare sempre più un punto di riferimento per il volley maschile bergamasco.

Nelle prossime settimane verrà organizzata una conferenza stampa ufficiale per presentare tutti i dettagli di questo storico accordo.

“Un accordo che rappresenta le anime delle società”

“Le filosofie delle due società si sono subito integrate e quindi poi è stato semplice raggiungere una soluzione finale che rappresentasse al meglio le anime delle due squadre – spiega Giuseppe Carenini, presidente della Pallavolo Cisano — Siamo così arrivati a trovare un accordo finale che raggiunge gli obiettivi delle due società: mantenere la serie A nella Bergamasca, unire le forze per creare una squadra competitiva e in futuro pensare a obiettivi sempre più ambiziosi, considerando anche il settore giovanile”.

“Ha vinto il coraggio di chi ha scelto un cambiamento epocale”

“Mancavano solo le formalità – aggiunge Angelo Agnelli, presidente e A.d. di Olimpia Bergamo -. Da subito con i dirigenti di Cisano abbiamo parlato la stessa lingua, anche perché vivere insieme in questi ultimi anni il mondo della LegaVolley ci ha permesso di condividere fin da subito gli stessi obiettivi. Una fumata nera su questo progetto, infatti, avrebbe precluso per entrambi la possibilità di rimanere nella LegaVolley e avrebbe causato un grosso danno a tutto il volley bergamasco. Alla fine ha vinto il coraggio di chi ha scelto un cambiamento epocale, lasciandosi alle spalle ogni preconcetto”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.