Quantcast
Dopo Carretta anche Stefano Togni della lista Gori entra in Azione di Calenda - BergamoNews
Il passaggio

Dopo Carretta anche Stefano Togni della lista Gori entra in Azione di Calenda

Stefano Togni attuale consigliere comunale a Bergamo ed eletto nel 2019 nella Lista Civica Gori.

“La Lista Gori – afferma Niccolò Carretta (Consigliere Regionale di Azione e Coordinatore Lista Gori), sin dal 2014, sta provando ad imprimere un modello di lavoro e di struttura. L’elezione nel 2019 non ha fatto altro che avvalorare questo disegno virtuoso di cittadini al servizio della propria comunità. Ammiro molto Stefano Togni, per la sua capacità di stare tra la gente e per l’impegno instancabile nel sociale e nell’associazionismo. Sono, per questa ragione, molto felice della sua decisione di aderire ad Azione, poiché credo davvero che partendo da Bergamo avremo occasioni di crescita basandoci sull’ascolto e sul lavoro quotidiano al servizio della città. Il gruppo consiliare della Lista civica a sostegno del Sindaco, così come auspicato, si appresta davvero e sempre più nella pratica a diventare un contenitore politico di appassionato civismo, mentre Azione acquisisce un amministratore capace e attento. Sono sicuro che il suo operato, all’interno del gruppo consiliare della Lista Gori, guadagnerà spessore qualitativo”.

“Nel 2019, ho deciso di candidarmi alle elezioni amministrative sostenendo Giorgio Gori e risultando eletto nella sua Lista Civica con l’obiettivo di rendere Bergamo – evidenzia Togni – una città sempre più all’avanguardia e capace di mantenere, al contempo, una grande attenzione alle situazioni di fragilità: una città attiva e dinamica, in cui ogni cittadino si potesse sentire parte di una comunità radicata e coesa. In questo primo intenso anno di lavoro in Consiglio Comunale mi sono reso conto dell’importanza di avere un riferimento politico nazionale che condivida idee e obiettivi con il mio personale impegno politico. Non ho mai avuto una tessera di partito, ma negli ultimi mesi mi sono reso conto della vicinanza tra i miei ideali e quelli del movimento politico di Carlo Calenda e Matteo Richetti, soprattutto nella volontà di coniugare la tutela dei più deboli con le ragioni della crescita economica e dell’imprenditoria. È proprio in questi valori che riconosco parte della mia storia, del mio perpetuo impegno civico sul territorio e della mia vita di imprenditore. Lista Gori ha da sempre unito diverse sensibilità politiche. Continuerò senza dubbio a lavorare all’interno del gruppo consiliare della Lista a sostegno del Sindaco perché sono fortemente convinto del lavoro e del progetto che stiamo portando avanti. Ho deciso di tesserarmi ad Azione perché credo di poter portare il mio contributo grazie alla mia esperienza lavorativa e alla mia conoscenza del territorio, lavorando su temi molto importanti come la scuola, i giovani, la cultura e la tutela delle classi sociali più deboli. Mi piacerebbe contribuire – conclude Togni – a costruire uno spazio politico in città aperto a tutti, in cui ognuno possa mettere a disposizione della comunità le proprie passioni e competenze”.

“Con l’ingresso di Stefano Togni, di cui ammiro il suo impegno civico e le sue competenze al servizio dei cittadini di Bergamo, aggiungiamo un ulteriore ed importante tassello per la crescita del gruppo di Bergamo in Azione – sottolinea Enrico Zucchi coordinatore provinciale di Azione – che conferma, non solo l’ampiezza del progetto attivato per e nella nostra comunità ma, anche, la capacità di Azione di attrarre competenze e conoscenze per lo sviluppo del territorio bergamasco”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Generico giugno 2020
Politica
Il consigliere regionale Niccolò Carretta entra in Azione, il partito di Calenda
Giuseppe Guerini
L'assemblea
Confcooperative Bergamo, Giuseppe Guerini riconfermato presidente
lucchelli disperso castione
A bratto
Ore di apprensione a Castione della Presolana: si cerca villeggiante disperso
Gori e Calenda
L'appuntamento
Calenda a Bergamo presenta il suo nuovo libro insieme a Gori
stefano togni capogruppo lista gori
Bergamo
Cambia il capogruppo della Lista Gori in Consiglio: da Amaddeo a Togni
Bergamo in Azione
Da febbraio a giugno
Al via la prima scuola di politica di Azione a Bergamo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI