Informazione Pubblicitaria

Officina del BenEssere

Fase 2

Riapre l’Officina del Ben Essere e a Cascina Gervasoni è festa per l’inizio dell’estate

Fervono i preparativi per la ripresa delle attività all’Officina del Ben Essere a Curno. Il circolo culturale ha riaperto nel rispetto delle norme anti-Covid, mentre lunedì 22 giugno sarà la volta di quello sportivo

Fervono i preparativi per la ripresa delle attività all’Officina del Ben Essere a Curno. Il circolo culturale ha riaperto nel rispetto delle norme anti-Covid, mentre lunedì 22 giugno sarà la volta di quello sportivo.
Il direttore tecnico Max Archetti spiega: “Sono giornate molto intense e impegnative, ma siamo pronti per ripartire in sicurezza. Colgo l’occasione per rinnovare l’appello a sostenere il nostro progetto effettuando donazioni per poter tenere aperta l’Officina del Ben Essere: con l’aiuto e il contributo di tutti possiamo farcela”.
“Sto lavorando – aggiunge Archetti – anche per la riapertura dell’accesso alla sede rurale del progetto, l’Ecovillaggio Cascina Gervasoni, dove l’agriturismo è già tornato operativo con consegne a domicilio e servizio take away”.

Proprio alla Cascina Gervasoni, nel week-end di sabato 20 e domenica 21 giugno, si terrà la festa del solstizio d’estate e di chiusura della primavera 2020, su prenotazione per adempiere alle disposizioni volte a contrastare il Coronavirus. Un’occasione di ritrovo sociale in mezzo alla natura tra avventure e passeggiate nel bosco, giochi tradizionali con fiabe all’aperto, laboratori motori, attività con gli animali della cascina, immersioni nel verde e relax.

Per entrambe le giornate il programma prevede: alle 9.30 apertura e accoglienza dell’ecovillaggio, dalle 10.30 alle 13 visita agli animali e all’orto oltre a giochi liberi; dalle 13 alle 14.30 pasto vega-vegetariano take away pic-nic… ed è sempre ben accetto un dono alla festa; dalle 15 allle 18.30 giochi, attività, relax con escursione e attività nel bosco; e alle 19 chiusura dell’attività. Nella serata di sabato, inoltre, sono previsti il banchetto pic-nic, il falò del solstizio e alle 22 l’osservazione delle lucciole tra i campi e i boschi, per concludere alle 23 con una meditazione olistica nel bosco lunare.

Sabato e domenica verranno presentati i campi natura e sport 2020 per famiglie con minori di 6 anni, 7-14 e 14-17 anni. La formula propone ritrovi sociali giornalieri all’insegna di avventure e giochi tradizionali, fiabe all’aperto, laboratori motori, attività con gli animali della fattoria, cascina, scoperta del bosco, immersioni in natura, laboratori, vita di cascina i fattoria, cucina, libertà e relax.

L’organizzazione delle giornate prevede l’accoglienza dalle 8.30 alle 9.30 e il proseguo delle attività fino alle 16.30 (è disponibile servizio navetta per i partecipanti).

Si potrà pernottare dal lunedì al venerdì dal 22 al 26 giugno; dal 29 giuno al 3 luglio; dal 6 al 10 luglio; dal 13 al 17 luglio; dal 20 al 24 luglio; dal 27 al 31 luglio; agosto e settembre da prenotare.
Le iscrizioni sono aperte fino a esaurimento posti.

La Casa laboratorio Cascina Gervasoni si trova nella frazione Foppe di San Giovanni Bianco. Per avere ulteriori informazioni consultare il sito www.maxarchetti.it oppure telefonare al numero 3382677703.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
pacchi di generi alimentari
Val brembana
San Pellegrino, da Comune e alpini 24 pacchi di alimentari per le famiglie bisognose
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI