BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Operazione riuscita per Alessio Martinelli: “Sto meglio, non vedo l’ora di tornare a casa”

Il portacolori del Team Colpack-Ballan è stato sottoposto a un intervento per ridurre una frattura allo zigomo destro

Più informazioni su

Operazione riuscita e tanta voglia di tornare in bicicletta per Alessio Martinelli.

Scivolato nella mattinata di venerdì 12 giugno lungo la discesa di Cancano, il portacolori del Team Colpack-Ballan ha subito un intervento agli “Spedali Civili” di Brescia che ha consentito di ridurre la frattura allo zigomo destro.

Nonostante il dolore causato dall’infortunio, il 19enne di Valdidentro non vede l’ora di poter tornare a casa e riabbracciare i propri famigliari: “Al momento ho ancora del gonfiore all’occhio e poca sensibilità al labbro. Quando parlo mi affatico per via del dolore, ma sta andando tutto per il meglio anche se per il momento mi alimento con prodotto liquidi o piuttosto molli – ha spiegato il ciclista valtellinese -. Comunque non credo che mi tratterranno ancora a lungo perchè qui in ospedale c’è un certo via vai. Non essendo comunque un tipo che ama stare fermo, anche qui ho camminato molto. Credo di aver girato tutta la struttura più volte, faccio fino a otto-dieci chilometri al giorno”.

In attesa di risalire in sella, il vice-campione iridato juniores non ha perso tempo e ha proseguito gli studi in vista dell’esame di stato: “Mi aspetta un brevissimo riposo e poi lunedì dovrei essere già impegnato con gli esami di maturità a Tirano dove frequento l’Istituto tecnico ‘Balilla Pinchetti’ – ha sottolineato Martinelli -. Anche in questo momento, nel letto dell’ospedale, sono impegnato nel ripasso delle mia tesina dal titolo ‘Progettazione di una rete Pneumatica’”.

Dando infine uno sguardo al futuro, il giovane atleta punta a poter ritornare ad allenarsi non appena sarà possibile: “E’ ancora presto per fissare una data. Aspettiamo che i medici si esprimano e poi vediamo come muoverci di conseguenza. Di sicuro tornerò presto sui rulli, come se non ne avessi già fatto abbastanza. Poi nelle prossime settimane sicuramente mi sottoporrò ad una seduta dall’osteopatia e una visita dal dentista”.

Foto Team Colpack-Ballan

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.