BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scuderia Norelli

Informazione Pubblicitaria

Cambio al vertice della Scuderia Fulvio Norelli

Il nuovo presidente, nominato all’unanimità, è Stefano Censi

Più informazioni su

Dopo tre mesi di distanziamento forzato, l’affiatato gruppo della Scuderia Fulvio Norelli è tornato a riunirsi convocando la rosa di consiglieri eletti appena prima dell’emergenza Covid-19.

Nello splendido teatro del Lazzaretto di Bergamo, dove ha la sua sede il sodalizio, sono stati discussi temi organizzativi per il prossimo biennio, che vedrà la Scuderia Norelli in prima linea nell’organizzazione di eventi sportivi e culturali volti a rilanciare l’attività motociclistica.

Prima di tutto è però stato dato spazio alla elezione del nuovo direttivo, lasciata in sospeso a febbraio. Il nuovo presidente, nominato all’unanimità, è Stefano Censi. Nato a Perugia 62 anni fa e laureato in ingegneria al Politecnico di Bologna, è residente a Bergamo da trent’anni ed è responsabile della sicurezza in una azienda chimica multinazionale che opera nella nostra provincia. Socio della Scuderia Norelli da dodici anni, Censi ha nominato suoi vice – con l’appoggio di tutto il consiglio direttivo – l’ingegner Valter Andreoli e l’ingegner Nico Pelandi, entrambi “senatori” del club e con esperienza comprovata al timone del gruppo giallo-nero, oltre che piloti motociclisti. Il nuovo direttivo ha immediatamente organizzato la squadra di consiglieri e soci, affidando a ciascuno compiti organizzativi in base alle personali competenze. Il presidente uscente – e socio fondatore della Norelli – Enzo Paris mantiene le redini della segreteria, coadiuvato da una nuova squadra di collaboratori.

Durante la riunione del consiglio sono stati messi sul tavolo di discussione svariati temi, dai corsi di guida sicura per gli studenti alla partecipazione alle competizioni nei vari campionati della F.M.I., ma il tema centrale è stato la “Valli Bergamasche Revival”, orgoglio e bandiera della Scuderia Norelli. L’evento è di levatura internazionale ed è atteso da tutti gli appassionati di Regolarità d’epoca, che non vedono l’ora di replicare l’emozionante esperienza dell’ultima edizione, quella del 2017, che era coincisa con le celebrazioni del 50° anniversario della Scuderia.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.