BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuova pista ciclopedonale a Zingonia: “Più sicurezza, meno prostituzione”

I lavori, che interesseranno 3 km di corso Europa, costeranno 240mila euro: verranno rifatti e allargati i marciapiedi e piantati nuovi alberi

Quella che sorgerà in corso Europa, a Zingonia, non sarà una semplice pista ciclopedonale. Porterà più sicurezza per ciclisti e pedoni, meno rumore agli abitanti dell’area residenziale e una stretta al fenomeno della prostituzione, un problema da sempre vivo in quella zona. Sono questi gli obiettivi dell’amministrazione comunale di Verdellino, che ha scelto di intervenire in una delle aree più delicate dell’intera provincia.

La nuova pista ciclopedonale di Zingonia sarà lunga circa 3mila metri e inizierà all’altezza della palestra Sport Più per concludersi nei pressi del Palace Hotel.

I tecnici stanno ultimando in questi giorni il progetto preliminare che verrà inserito nel Piano delle Opere Pubbliche del Comune di Verdellino: per la realizzazione della nuova pista sono stati stanziati 240mila euro.

Corso Europa, a Zingonia
Ciclabile Zingonia

È previsto l’allargamento e il rifacimento del marciapiede di corso Europa, con un viale alberato a protezione della zona residenziale: la case, dopo i lavori, distanzieranno di almeno 4 metri dalla carreggiata. Il tutto sarà poi corredato da barriere che proteggeranno pedoni e ciclisti e che eviteranno che possano posizionarsi a bordo strada, la sera, le prostitute e i loro clienti.

“Non ci illudiamo che questo intervento risolva il problema della prostituzione nella zona – spiega il vicesindaco di Verdellino con delega a Sicurezza, Viabilità e Bilancio Umberto Valois, che ha lavorato al progetto assieme all’assessore ai Lavori pubblici Fabio Calenzo -, ma almeno siamo certi che contribuirà al contrasto del fenomeno”.

Il vicesindaco Valois in corso Europa
Ciclabile Zingonia

Inoltre, verrà anche asfaltata la strada, che in più punti presenta delle criticità da diverso tempo.

Venerdì 26 giugno è prevista la discussione della variazione di Bilancio in consiglio comunale, già deliberata dalla giunta.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.