BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Val Seriana e il mondo dello sci bergamasco piangono Ileana Locatelli

Nella sua carriera un sesto posto assoluto in Coppa Europa nel 1973

Si è spenta a 62 anni nella sua casa di Masserini di Gazzaniga Ileana Locatelli, ex atleta professionista e poi grande maestra di sci.

Classe 1957, Ileana Locatelli è scesa in pista le prime volte nella categoria Csi, spostandosi successivamente nella Fisi. Le tante vittorie conquistate l’hanno portata, nel 1970, a partecipare alla sua prima gara internazionale al Passo del Tonale con il pettorale numero 80, nella quale si classifica al 16esimo posto (in quegli anni Anne Marie Prool era la primadonna dello sci mondiale). Nel marzo dello stesso anno ha vinto le qualificazioni dei Giochi della Gioventù, arrivando così a partecipare alla fase nazionale del Nevegal dove si è piazzata al 15esimo posto.

Nel 1971 ha vinto il trofeo Crespi, i campionati provinciali e i campionati zonali di categoria sempre nella specialità dello slalom gigante. Ha poi conquistato di nuovo la qualificazione ai Giochi invernali della Gioventù di Tarvisio dove si è piazzata al decimo posto.

Nel 1972 è stata convocata in Nazionale “B” e ha partecipato a tutto il circuito di Coppa Europa.

L’anno seguente, nel 1973, a Courmayeur si è classificata al sesto posto, a Oberstaufen al decimo posto e in Cecoslovacchia al 15esimo. Nello stesso anno ha ottenuto il dodicesimo posto ai Campionati Italiani giovani e il sesto assoluto in slalom gigante. È stata poi convocata in Coppa del Mondo, ma una brutta frattura alla gamba destra l’ha costretta al ritiro dalla competizione.

Nel 1974 ha iniziato le gare di Coppa Europa: ha gareggiato in gigante e speciale ed è entrata sempre nelle prime dieci posizioni; ha provato a gareggiare anche nella discesa libera ma si è fratturata la gamba sinistra.

Nel 1975 il brutto infortunio l’ha costretta al ritiro dall’attività agonistica.

Con tanta forza di volontà e fisioterapia ha ricominciato di nuovo a sciare fino al recupero totale, ma con il divieto assoluto di tornare a gareggiare a livello agonistico.

Ileana Locatelli, abbandonate le gare, ha iniziato a insegnare lo sci inizialmente a Monte Campione e poi, per tanti anni, alla Scuola Sci Spiazzi agli Spiazzi di Gromo.

Lascia il marito Franco Tonoli e la figlia Valeria.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.