Quantcast
Bergamo, la polizia fa chiudere tre locali per 5 giorni: non rispettano le misure anti Covid - BergamoNews
I controlli

Bergamo, la polizia fa chiudere tre locali per 5 giorni: non rispettano le misure anti Covid

Due bar e un market in città: oltre alla chiusura è stata inviata segnalazione alla locale Prefettura.

Nell’ambito dei controlli della Polizia di Stato agli esercizi pubblici volti a verificare il rispetto delle normative anti-Covid 19 nel corso del fine settimana sono stati effettuati diversi controlli nell’ambito della città di Bergamo.

Nel tardo pomeriggio di venerdì 12 giugno, in Via Novelli 18 al “Minimarket” sono state rilevate violazioni relative alle disposizioni del D.L. 16 maggio 2020 n. 33 integrate dalle ordinanze della Regione Lombardia in materia di commercio. In particolare, a seguito di intervento di una volante per segnalazione di una persona molesta, all’interno dell’esercizio è stata rilevata la presenza di un gruppo di persone che non teneva il dovuto distanziamento sociale.

Nella notte di domenica 14 giugno personale della squadra di Polizia Amministrativa ha poi effettuato numerosi controlli a esercizi cittadini, molti dei quali rispettavano le disposizioni relative al distanziamento sociale.

Tuttavia, verso mezzanotte e mezza, a seguito di segnalazione che raccontava di un folto gruppo di giovani in piazza della Libertà intenzionato ad affrontarsi in una rissa, personale delle Volanti, militari deputati al servizio di prevenzione anti-Covid e la Polizia Amministrativa, dopo aver allontanato i malintenzionati, rilevavano che al “Bar Borsa” non erano rispettate le misure previste per il contenimento del contagio. In particolare c’erano gruppi di persone intente a bere senza rispettare il dovuto distanziamento sia al banco che ai tavoli e non venivano attuate le misure di pulizia e disinfezione delle superfici al termine di ogni servizio al tavolo.

Alle 2 circa veniva infine controllato il “Blu Lounge Bar”, di Via Foro Boario, dove, oltre alle violazioni riscontrate al Br Borsa veniva riscontrata la mancanza di prodotti per l’igienizzazione delle mani per i clienti e per il personale, il mancato uso delle mascherine da parte dei clienti in piedi e sui tavoli vi erano residui di cibo, oltre che disseminati bicchieri e bottiglie di bevande alcoliche.

Nei confronti degli esercizi responsabili di infrazioni amministrative, sono stati redatti i verbali di contestazione, con chiusura immediata degli esercizi per 5 giorni e segnalazione alla locale Prefettura.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
carabinieri cane droga
Bergamo
Controlli straordinari in zona stazione, il cane Kimon trova la droga nascosta nei cespugli
Fidelitas città alta
Bergamo
Primo weekend post-lockdown: controlli e senso unico sulla Corsarola funzionano
polizia locale nostra
Bergamo
Movida e assembramenti: più controlli e prime multe a 2 ragazzi senza mascherina
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI