Quantcast
I parenti delle vittime in Procura a Bergamo: portano 50 denunce - BergamoNews
Mercoledì alle 8

I parenti delle vittime in Procura a Bergamo: portano 50 denunce

Le denunce riguardano tra l'altro la mancata informazione dei pazienti e dei loro parenti dei rischi legati all’infezione e l’assenza di Dispositivi di Protezione Individuale nelle strutture sanitarie

Già prima delle 8, mercoledì mattina, un gruppo di aderenti al comitato “Noi Denunceremo – Verità e giustizia per le vittime di Covid-19”, che sui social network conta circa 55mila adesioni, con il presidente Luca Fusco, si è dato appuntamento davanti alla Procura di Bergamo dove poco dopo ha presentato le prime 50 denunce relative alla gestione dell’emergenza Coronavirus.

Le denunce riguardano soprattutto la mancata informazione dei pazienti e dei loro parenti dei rischi legati all’infezione durante la prima fase dell’emergenza; l’assenza di Dispositivi di Protezione Individuale nelle strutture sanitarie; la mancanza di una medicina del territorio efficace e tempestiva per la gestione dei pazienti Covid a domicilio; la mancata chiusura dell’ospedale di Alzano Lombardo per permettere una gestione idonea dei pazienti Covid; la zona rossa mai arrivata in Val Seriana.

noi denunceremo porcura
noi denunceremo procura bergamo

 

 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Locati Giletti
Locati, da seriate
L’avvocato di Noi Denunceremo su La7: “Sui test la Regione Lombardia ha peccato di abbandono”
L'Esercito a Seriate
Iniziativa bergamasca
“Noi denunceremo”, il gruppo che chiede giustizia, sui giornali di tutto il mondo
Esercito bare Coronavirus
In bergamasca
“Noi denunceremo”: gruppo Facebook raccoglie testimonianze e chiede giustizia
cristina longhini
Il video
Covid, la farmacista che ha perso il papà: “I Gilet arancioni non hanno rispetto per noi”
Coronavirus, l'esercito a Bergamo per le bare
L'iniziativa
Gestione emergenza Covid: in Procura le prime 50 denunce dei parenti delle vittime
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI