Quantcast
Dopo la BCE anche Bankitalia dà l'ok all'Ops di Intesa su Ubi - BergamoNews
Nulla osta

Dopo la BCE anche Bankitalia dà l’ok all’Ops di Intesa su Ubi

Ora Ca’ de Sass deve attendere i nulla osta di Consob, Ivass e Antitrust. L’iter dovrebbe terminare entro luglio.

Dopo la BCE (leggi) anche la Banca d’Italia dà il via libera all’Ops di Intesa Sanpaolo su Ubi Banca. Un altro passo in avanti dunque nella marcia di avvicinamento a Ubi.

Lunedì è arrivato infatti da Bankitalia il nulla osta in preventivo all’acquisizione indiretta di una partecipazione di controllo nelle società Pramerica Sgr, Ubi Leasing, Ubi Factor e Prestitalia, oltre a una quota qualificata in Polis Fondi Sgr. Sono le società che fanno capo a Ubi e che, in caso di successo dell’Ops di Intesa, finirebbero sotto il controllo dell’istituto guidato da Carlo Messina.

Ora Ca’ de Sass deve attendere i nulla osta di Consob, Ivass e Antitrust. L’iter dovrebbe terminare entro luglio.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
banca intesa
L'annuncio
Acquisizione del controllo di Ubi Banca, via libera dalla Bce a Intesa San Paolo
Ubi
La delibera
Dal Cda di Ubi accertamento per “tutela giudiziale” contro l’ops Intesa
Ubi
Banche
Ubi Banca a Consob: “Condizioni cambiate, l’Ops di Intesa è divenuta inefficace”
Credito
Intesa Sanpaolo accordo con Bper per la cessione di filiali dopo l’Ops su Ubi
Intesa san paolo
L'operazione
Intesa Sanpaolo, via libera da Ivass per l’acquisizione delle assicurazioni di Ubi
Intesa san paolo
Credito
Intesa, Micillo: “Da Ops Ubi benefici evidenti per stakeholder e territori”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI