BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I Centri per l’impiego riaprono a Bergamo a partire da lunedì 8 giugno

Il ricevimento dell’utenza è previsto esclusivamente su appuntamento, inizialmente per 2-3 giorni la settimana (dalle 9 alle 16) e poi, progressivamente, su 5 giorni la settimana

Riaprono anche a Bergamo i Centri per l’impiego: tornerà attivo da lunedì 8 giugno il ricevimento dell’utenza esclusivamente su appuntamento, inizialmente per 2-3 giorni la settimana (dalle 9 alle 16) e poi, progressivamente, su 5 giorni la settimana.

I giorni di apertura (sempre e solo su appuntamento) potranno variare nei vari Centri in considerazione della presenza a rotazione degli operatori resa necessaria dalle norme anti contagio. In ogni caso per la prenotazione degli appuntamenti si potrà contattare con il Cpi competente per territorio tramite email o tramite contatto telefonico, negli orari di attività.

Il personale riceverà l’utenza solo ed esclusivamente nel caso in cui la pratica non possa essere resa da remoto. In tutti gli altri casi rimarrà prioritario l’utilizzo della mail per effettuare richieste al Centro per l’impiego di riferimento, ed eventualmente il contatto telefonico.

L’accesso ai locali sarà consentito soltanto all’utente che ha l’appuntamento e seguirà le ormai consuete regole e prescrizioni per la prevenzione del contagio da Covid 19: obbligo di coprire naso e bocca, distanziamento, disinfezione delle mani e controllo della temperatura.

Impiego

A causa dell’emergenza sanitaria gli uffici sono rimasti chiusi al pubblico dallo scorso 24 febbraio, anche se il personale ha continuato a lavorare da remoto espletando le richieste pervenute tramite mail.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.