BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Snowboard, consegnata la Coppa del Mondo per Nazioni: “Grande riconoscimento”

Cesare Pisoni ha consegnato il trofeo direttamente fra le mani del presidente federale Flavio Roda

La stagione invernale 2019-2020 rimarrà senza dubbio nella memoria di tutti, da una parte per via della comparsa del Coronavirus, dall’altra per la prestazione superlativa degli snowboarder orobici.

I trionfi di Michela Moioli e il podio di Sofia Belingheri hanno infatti consentito all’Italia di conquistare per la prima volta la Coppa del Mondo per Nazioni, successo che ha arricchito ancora una volta l’ampia bacheca dei trofei della FISI .

A distanza di alcune settimane dalla chiusura, lo storico trofeo ha raggiunto il Bel Paese grazie al direttore tecnico Cesare Pisoni che lo ha affidato direttamente alle cure del presidente federale Flavio Roda.

“Ho avuto il piacere di consegnare al Presidente Roda questa coppa – ha sottolineato il tecnico di stanza ad Ardesio -. Mai nel passato lo snowboard italiano aveva raggiunto questo obiettivo, negli sport della FIS la competitività del nostro sport è la più elevata con 26 nazioni a punti, indice di una grande partecipazione a livello mondiale”.

In attesa di poter festeggiare tutti assieme l’importante risultato, il movimento tricolore della tavola attenderà impaziente l’arrivo del Circo Bianco a Bergamo in programma per il prossimo gennaio.

Foto FISI

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.