BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festa della Repubblica, Scanzorosciate dona ai neodiciotenni la Costituzione

Alle 18.30 è in programma un incontro on line sul tema “La Costituzione; libertà, persone e solidarietà”, con il professor Luciano Valle, Filosofo e teologo, impegnato nella ricerca sui temi dell’Etica Ambientale e dell’Ecosofia (diretta FB dalle pagine Davide Casati Sindaco)

Sarà un 2 giugno diverso dal solito, nel rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid-19 ma comunque all’insegna delle celebrazioni per la festa della Repubblica.

Nella giornata di martedì, il sindaco Davide Casati assieme al capogruppo degli Alpini di Scanzorosciate Luigi Lorenzi e ad alcuni consiglieri comunali distribuirà la Costituzione a domicilio a tutti i cittadini neomaggiorenni e ai ragazzi che sono nel diciottesimo anno d’età (un centinaio di ragazzi/e); alle 18.30 è in programma un incontro on line sul tema “La Costituzione; libertà, persone e solidarietà”, con il professor Luciano Valle, Filosofo e teologo, impegnato nella ricerca sui temi dell’Etica Ambientale e dell’Ecosofia (diretta FB dalle pagine Davide Casati Sindaco e Coordinamento Provinciale degli Enti Locali per la Pace).

“A causa dell’emergenza sanitaria non potremo essere in piazza, ma questo non ci impedirà di onorare una ricorrenza storica così importante – spiega il sindaco Davide Casati -. Festeggiamo la Repubblica proprio nei giorni in cui il Paese sta ripartendo dopo la pandemia: una celebrazione, una festa per la rinascita e un’occasione per ritrovarci nei valori fondanti della nostra Democrazia”.

“La distribuzione della Costituzione ai giovani è per il nostro Comune una consuetudine che non abbiamo voluto interrompere – spiega il consigliere comunale Matteo Marsala -; siamo convinti che la consegna del nostro testo fondamentale sia un’essenziale trasmissione di responsabilità e consapevolezza ai nostri giovani cittadini”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.