BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Aeroporto, le nuove raccomandazioni in inglese e bergamasco del Vava77

Tre simpatiche scene in compagnia di Daniele Vavassori: una davanti alla porta d’ingresso dell’aerostazione, da dove si accede alle partenze; la seconda nell’area check-in; la successiva ai gate di imbarco.

Cosa vorrebbero sentirsi dire i passeggeri arrivando in aeroporto?

vava orio

Essere accolti da una voce amica e rassicurante, che li guidi in aerostazione indicando con chiarezza i servizi disponibili, le cose da fare e i passi da compiere fino all’imbarco.

Gli annunci diventano ancora più importanti ora che bisogna osservare qualche regola di sicurezza in più.

L’Aeroporto di Milano Bergamo ha voluto ribadire l’importanza delle regole, ripassandole in modo originale e affidandole alla interpretazione di Daniele Vavassori, in arte Vava77.

In un gioco delle parti, calato nel contesto degli ambienti aeroportuali, il famoso videomaker sdoppia il suo personaggio alternando un perfetto e forbito inglese al dialetto bergamasco.

Due diversi modi di esprimere e comunicare informazioni utili e raccomandazioni in un singolare e divertente gioco delle parti destinato a spopolare sui profili social di Milan Bergamo Airport, che ha adottato i tre video corrispondenti ad altrettante situazioni, e sul canale YouTube che ha reso fortemente famoso Vava77.

Tre distinte scene: una davanti alla porta d’ingresso dell’aerostazione, da dove si accede alle partenze; la seconda nell’area check-in; la successiva ai gate di imbarco.

Alla realizzazione dei video hanno collaborato Antonio Iorio (Orion Bg), Carmen Fumagalli Guariglia e Laura Ranica.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.