Dopo Palermo, l’Anci intera verso il sostegno a Bergamo - Brescia capitale della cultura - BergamoNews
Obiettivo 2023

Dopo Palermo, l’Anci intera verso il sostegno a Bergamo – Brescia capitale della cultura

Un consenso diffuso che potrebbe convincere l'associazione nazionale dei comuni a presentare alla prossima assemblea un ordine del giorno per sostenere ufficialmente il progetto

L’idea piace e il consenso cresce tra i Comuni dello Stivale. Non c’è dubbio: la candidatura unitaria di Bergamo e Brescia Capitale italiana della cultura 2023 procede a passo spedito. Un ulteriore pieno di benzina è arrivato dalle parole del sindaco di Palermo Leoluca Orlando, che a Bergamonews ha dichiarato di sostenere “con forza e con gioia” la candidatura delle due città gravemente colpite dal coronavirus. “Lo dico anche da presidente dell’Anci Sicilia – ha aggiunto -: se qualche comune della mia regione vuole proporsi rispondo che, mi spiace, ma punto su Bergamo”.

leggi anche
  • Il sindaco orlando
    “Palermo sostiene con gioia la candidatura di Bergamo capitale della cultura”
    Giorgio Gori Leoluca Orlando

Il pronunciamento dei sindaci siciliani segue di pochi giorni quelli dei colleghi di Pesaro e Ancona. Ma a sostegno della candidatura si sono spese anche alcune città lombarde: Lecco, Mantova e Cremona. Oltre i confini regionali l’elenco include Belluno, Cuneo, Prato, Lucca, Siracusa, Latina.

Un consenso diffuso che potrebbe convincere l’Anci (l’associazione nazionale dei comuni) a presentare alla prossima assemblea nazionale un ordine del giorno per sostenere ufficialmente la candidatura.

L’idea, annunciata dai sindaci Giorgio Gori ed Emilio Del Bono vede la Città dei Mille e la Leonessa d’Italia unite nel lanciare un’alleanza che parte dalla cultura per diventare simbolo di rinascita e ripartenza per l’intero Paese.

leggi anche
  • Edizione 2023
    Bergamo e Brescia insieme dopo l’emergenza: si candidano a diventare capitale della cultura
    Gori e Del Bono

“Siamo a un passo da un pronunciamento unanime di Anci (Associazione nazionale comuni d’Italia) a sostegno di Brescia e Bergamo, capitali della cultura 2023 – conferma su Facebook il sindaco bresciano -. Un ulteriore tassello per la nostra città”.

leggi anche
  • Il sindaco orlando
    “Palermo sostiene con gioia la candidatura di Bergamo capitale della cultura”
    Giorgio Gori Leoluca Orlando
  • Edizione 2023
    Bergamo e Brescia insieme dopo l’emergenza: si candidano a diventare capitale della cultura
    Gori e Del Bono
  • Crescono i consensi
    Capitale della cultura 2023, Anci Lombardia sostiene la candidatura di Bergamo-Brescia
    bergamo brescia
  • Commissione bilancio
    Capitale della cultura 2023: sì della Camera, per Bergamo e Brescia è fatta
    Bergamo Brescia Dori
  • Le reazioni
    Bergamo e Brescia capitali della Cultura, i sindaci: “Felici e onorati”
    Gori e Del Bono
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it