BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Screening sierologico San Giovanni Bianco: già mille test, il 42% è positivo

Questi sono i primi dati rilevati, sarà utile nei prossimi giorni vedere l'evoluzione degli stessi.

Più informazioni su

Dopo cinque giorni di test sierologici a San Giovanni Bianco, che ha interessato circa 1.000 tra cittadini e lavoratori, arrivano i primi esiti.

Quanti risulteranno positivi al prelievo sierologico, saranno sottoposti a tampone a partire da mercoledì 3 giugno.
Ad oggi i dati elaborati e restituiti ai cittadini, che fanno riferimento ai primi due giorni di test, indicano che al test sierologico la positività è pari al 42%.

L’età media dei positivi è di 50 anni, il 53% è un lavoratore e il 68% dei positivi ha indicato di avere avuto sintomi.
È solamente una prima fotografia, utilissima per comprendere lo stato di salute dei cittadini di San Giovanni Bianco.
Intanto il sindaco Marco Milesi scrive una lettera nella quale ringrazia “quanti stanno collaborando per questa straordinaria iniziativa che ha come obiettivo quello di permettere, su base volontaria, a ciascuno di noi di conoscere il proprio stato di salute, al fine di poter ridurre i contagi del virus ad oggi ancora in circolo. Un grazie a tutti i volontari, alla Protezione Civile, a tutti i collaboratori che ci permettono ogni giorno di eseguire 200 test sierologici e da settimana prossima anche i relativi tamponi ai cittadini risultati positivi al test.
Visto che qualche cittadino me lo ha chiesto, ribadisco che se un dipendente di una attività risulta essere positivo al test, l’attività NON deve chiudere, ma il dipendente deve sottoporsi al tampone obbligatorio messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale in questo progetto”.

Il test sierologico è gratuito e per l’eventuale tampone, l’Amministrazione comunale comparteciperà alla spesa con un contributo di 50 euro sul costo totale di 90 euro.

Anche la prossima settimana saranno attive le prenotazioni al test sierologico telefonando ai seguenti numeri: 0345 43918 – 0345 43934 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Intanto per ulteriori dettagli sullo screening sierologico i cittadini possono visitare il sito del Comune di San Giovanni Bianco al seguente indirizzo: www.sangiovannibianco.org

Il test viene eseguito nella Chiesa di San Rocco, a fianco dell’ingresso dell’Ospedale, dove è stato allestito il punto informativo e da dove prende avvio il percorso del test.
I cittadini sono pregati di presentarsi con la Carta d’Identità in originale e copia fronte retro della Tessera Sanitaria. Sono documenti che serviranno anche per il tampone.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.