Quantcast
Covid, Inps di Bergamo: presentate oltre 23mila domande di Cassa integrazione - BergamoNews
Dentro l'emergenza

Covid, Inps di Bergamo: presentate oltre 23mila domande di Cassa integrazione

Per fronteggiare la mole di lavoro pervenuta negli ultimi due mesi Inps Bergamo ha provveduto a modificare l’organizzazione interna, creando apposite task force e attivando percorsi formativi mirati

Alla data del 28 maggio 2020 sono 23.195 le domande di Cassa integrazione ordinaria, Assegno ordinario e Cassa integrazione in deroga pervenute all’Inps di Bergamo.

A rendere noto questi dati è Daniela Cutugno, direttore provinciale di Inps Bergamo.

Nel dettaglio sono state presentate:
11.438 domande di Cassa integrazione ordinaria di cui 3.983 a pagamento diretto;
3.611 domande di Assegno ordinario di cui 1.531 a pagamento diretto;
8.146 domande di Cassa integrazione in deroga.

Alla data del 28 maggio 2020 sono state definite 20.887 domande (90% del pervenuto) così ripartite:
10.870 domande di Cassa integrazione ordinaria di cui 3.803 a pagamento diretto;
2.833 domande di Assegno ordinario di cui 1.183 a pagamento diretto;
7.184 domande di Cassa integrazione in deroga.

Per le domande a pagamento diretto, in seguito alla trasmissione del provvedimento di autorizzazione, l’azienda invia all’Istituto il modello “SR41” contenente i dati per il pagamento diretto ai lavoratori delle integrazioni salariali. Alla data del 28 maggio sono stati definiti 11.646 modelli “SR41”: il 75% dei file pervenuti (15.581).

“Per fronteggiare la mole di lavoro pervenuta negli ultimi due mesi si è provveduto a modificare l’organizzazione interna, creando apposite task force e attivando percorsi formativi mirati – si legge nella nota di Inps Bergamo -. È massimo l’impegno del personale per definire nel minor tempo possibile le domande e i relativi pagamenti, nella consapevolezza dell’importanza di assicurare la continuità di reddito ai lavoratori della provincia di Bergamo”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
medico
L'annuncio
L’Inps cerca medici per visite di controllo a Bergamo
pirellone (foto Luca Galli Flickr)
I numeri
Cassa in deroga, l’Inps: da Regione Lombardia 48.894 domande, al 15 aprile erano 51
Pensioni
Il caso
Pensioni sbagliate per un errore dell’Inps: a Bergamo 80mila da controllare
Rifugio Vaccaro
Dopo l'emergenza
Fase 2, rifugi: trovata l’intesa sulla riapertura in sicurezza
Mattarella
2 giugno
Festa della Repubblica, il Presidente Mattarella nomina 25 nuovi cavalieri del lavoro
L'Inps dà il via alla campagna Red 2014
Sportello telefonico
Da lunedì 8 giugno l’Inps di Bergamo ti richiama su prenotazione
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI