BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Riapertura e dati positivi: la situazione di Boltiere

Mercato, biblioteca, parchi, cimitero e servizi comunali, un cauto ritorno alla normalità.

Più informazioni su

Con due ordinanze la scorsa settimana il sindaco di Boltiere Osvaldo Palazzini ha previsto la riapertura del mercato settimanale per tutte le tipologie di prodotti, il ripristino degli orari di apertura del cimitero, del Centro Raccolta comunale, dei parchi e delle aree verdi, della biblioteca e degli uffici comunali.

Con l’ordinanza numero 12 del 21 maggio 2020, il sindaco ha stabilito la riapertura del mercato settimanale, consentendo la vendita, come indicato nei vari decreti Ministeriali e nelle ordinanze Regionali, di tutte le categorie merceologiche di prodotti. Come ci siamo ormai abituati, anche qui è obbligatorio l’utilizzo della mascherina o di qualunque altro indumento di protezione di naso e bocca. Si raccomanda vivamente la disinfezione della mani e il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro l’uno dall’altro. Già lo scorso sabato 23 Maggio, si è assistito ad un ritorno al classico mercato, e la popolazione ha ben recepito ed applicato le misure di sicurezza ancora necessarie.

Sempre attraverso un’ordinanza sindacale, la numero 10 del 19 maggio 2020, il sindaco Osvaldo Palazzini ha previsto il ripristino degli orari di apertura del cimitero comunale, del centro di raccolta rifiuti di Via Mozart e di parchi e aree verdi comunali. L’accesso al parco dei centri sportivi viene consentito unicamente da Via Vecellio.

Con la stessa ordinanza è stato prevista anche la riapertura del servizio bibliotecario soltanto per la consegna ed il ritiro dei volumi prenotati. Sarà possibile prendere in prestito solamente i libri presenti in biblioteca. È stato attivato anche un servizio di consegna libri e dvd a domicilio, completamente gratuito per gli utenti già iscritti alla biblioteca.

Per quanto riguarda invece gli uffici comunali, anche per questi servizi ai cittadini sono state previste delle riaperture. Su appuntamento chiamando il numero 035806161 sarà possibile accedere all’ufficio comunale desiderato.

Queste riaperture vanno ad inserirsi in un ritorno cauto alla normalità che gli stessi dati a disposizione del Comune di Boltiere sottolineano. I cittadini residenti a Boltiere deceduti nel mese di marzo, come purtroppo sappiamo, sono stati 28, mentre 2 ad Aprile e 5 a Maggio. Valori, quindi, nella media dei mesi pre Covid e che sottolineano la validità delle misure di contenimento del virus intraprese. Anche i dati sulle persone positive sono in costante miglioramento. Nella prima metà di maggio si avevano 15 persone positive al Coronavirus, mentre da diversi giorni il dato è calato ed è stabile a 9. Con cautela si sta cercando di ritornare alla normalità, senza dimenticare le norme di distanziamento che abbiamo imparato in questo triste periodo.

Boltiere

Pubblicazione effettuata con il contributo del Comune di Boltiere

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.