Quantcast
Finita l'audizione di Fontana in Procura a Bergamo; contestazioni. Salvini: "Vergognoso" - BergamoNews
Venerdì mattina

Finita l’audizione di Fontana in Procura a Bergamo; contestazioni. Salvini: “Vergognoso” fotogallery video

"Togliere dal lavoro il presidente di una Regione così importante in un momento delicato come questo è indegno di un Paese civile", dichiara il leader della Lega

Mentre il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana è all’interno della Procura di Bergamo, blindata, interrogato dai magistrati come persona informata sui fatti, venerdì mattina, il leader della Lega, Matteo Salvini, va all’attacco dell’inchiesta in un’intervista a Rainewes 24: “Togliere dal lavoro il presidente di una Regione così importante in un momento delicato come questo è vergognoso, indegno di un Paese civile”, dichiara.

E aggiunge: “Invece di permettere ai medici di lavorare si fa perdere tempo a tutti con la convocazione di Fontana. Allora perché non convocare il presidente del Consiglio che la zona rossa era pertinenza del governo?”

Il giornalista Vicaretti lo incalza: non è che se va in procura Fontana i medici smettono di lavorare, però… E Salvini replica “Ma oggi c’è il decreto riapertura da fare. Possono chiedere le stesse cose dopo”.

Intanto davanti alla procura ci sono una trentina di uomini tra carabinieri, poliziotti e agenti della locale: un gruppo di circa 50 persone manifesta contro Fontana. Che esce dopo quasi tre ore di interrogatorio, poco dopo le 12.30.

Nei prossimi giorni sarà sentito a Bergamo anche il neo presidente di Confindustria Lombardia Marco Bonometti.

manifestazione procura fontana
leggi anche
Giulio Gallera
Giovedì pomeriggio
L’assessore Gallera in procura a Bergamo: “Qui per informare, nessuna preoccupazione”
Gallera
Indagini in corso
Covid, Fontana e Gallera convocati dalla procura di Bergamo come persone informate sui fatti
Il governatore Fontana in procura a Bergamo: contestato
In procura a bergamo
Fontana ai pm: “Zona rossa? Nessuna pressione dal mondo economico”
Giuseppe Conte in Prefettura a Bergamo
Inchiesta zona rossa
La Procura di Bergamo sentirà Conte come persona informata sui fatti
rota alzano
Venerdì
Zona rossa: in mattinata i pm di Bergamo sentono Conte a Roma
rota
Dopo la trasferta a roma
Mancata Zona rossa, i pm e i dubbi da sciogliere: fu reato? E chi doveva decidere?
Pronto soccorso alzano
L’inchiesta
Zona rossa e ospedale di Alzano: convocati in procura anche i medici; il pool perde un pm
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it