BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Esami di guida arretrati: Bettoni chiama i parlamentari per un albo di ausiliari

Deputati e senatori bergamaschi insieme per il progetto che aiuti a smaltire l'arretrato e non solo utilizzando pubblici ufficiali in servizi e in quiescenza

Più informazioni su

Venerdì 29 maggio nella sede sociale dell’Automobile Club Bergamo si sono riuniti, su invito del presidente Valerio Bettoni, i parlamentari della provincia di Bergamo Elena Carnevali, Guia Termini, Alberto Ribolla, Maria Alessandra Gallone, Stefano Benigni, Simona Pergreffi, insieme a Davide Casati, Renato Ravasio, Francesco Bari, e al direttore Aci Pianura.

Il presidente Bettoni ha illustrato le problematiche relative ai ritardi accumulati presso la Motorizzazione Civile di Bergamo nel conseguimento delle patenti di guida con ricadute pesantissime sul settore delle Autoscuole e dei dipendenti che sono in cassa integrazione, non perché non ci sia lavoro, ma perché non ci sono esami a sufficienza per soddisfare le richieste delle autoscuole.

Questa situazione blocca già da troppo tempo la normale attività delle autoscuole ed ha ricadute importanti per gli allievi che si vedono precludere il diritto di conseguire la patente di guida , da sempre un passaggio di maturità per le nostre generazioni e anche strumento indispensabile per accedere con pari diritti al mondo del lavoro.

A oggi la sola provincia di Bergamo sconta un ritardo di 10.000 richieste di esami per il conseguimento delle patenti di guida, problematiche che si protraggono da troppo tempo e si aggraveranno ulteriormente con il rispetto dei protocolli Covid-19 che comporteranno un rallentamento delle operazioni presso la Motorizzazione Civile.

Per questo l’Automobile Club Bergamo chiede di avviare un progetto pilota nella nostra provincia, da estendere ad altre, che permetta di creare un albo di “ausiliari esaminatori – pubblici ufficiali” utilizzando personale in servizio e in quiescenza e chiede a tutte le forze politiche di fare fronte comune per la risoluzione del problema, nel più breve tempo possibile, per una pubblica amministrazione efficiente e moderna.

ATTIVITA’ NECESSARIE PER L’ATTUAZIONE DEL PROGETTO

ISTITUZIONE ALBO AUSILIARI ESAMINATORI PRESSO LA PREFETTURA

composto dal personale in servizio e in quiescenza del corpo della Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Locale, Esercito

 SVOLGIMENTO SPECIFICO CORSO DI ABILITAZIONE per gli Ausiliari Esaminatori

 INSERIMENTO NEL PROGRAMMA MENSILE DEGLI ESAMI DI TEORIA E DI GUIDA SVOLTI DALLA MOTORIZZAZIONE degli Ausiliari Esaminatori

 LE SPESE PER LE PRESTAZIONI DEGLI Ausiliari Esaminatori saranno sostenute dalle Autoscuole richiedenti Esami

 POSSIBILITA’ DI AUMENTARE IL NUMERO DEGLI ESAMI E RECUPERO DELL’ARRETRATO

 RECUPERO DELL’ARRETRATO, NEL PERIODO GIUGNO – DICEMBRE 2020

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.