BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

SCOTT Italia

Informazione Pubblicitaria

Locali sanificati e prevenzione: la fase 2 di Scott Italia

Dopo due mesi a regime ridotto a causa del lockdown, ha riaperto adottando tutte le misure preventive volte a contenere il contagio da Covid-19

Scott Italia riparte in sicurezza. Dopo due mesi a regime ridotto a causa del lockdown per contrastare il Coronavirus, ha riaperto adottando tutte le misure preventive volte a contenere il contagio da Covid-19.

La parola d’ordine è prevenzione: una particolare attenzione è stata posta alla sanificazione dei locali grazie a due interventi mirati dedicati alla disinfezione ambientale. Nanotecnica, azienda specializzata nella protezione antibatterica e virucida al titanio, è intervenuta in tutti i locali della sede igienizzando le superfici con una procedura specifica. Il trattamento adottato si autoalimenta con la luce solare o artificiale garantendo un effetto di copertura e protezione di lunga durata che varia dai 3 ai 5 anni. Questo tipo di sanificazione a lungo termine è stata scelta per avere sicurezza e prevenzione dando un occhio al futuro.

Inoltre, per avere un’ottima qualità dell’aria in punti strategici dell’azienda sono stati predisposti tre generatori di ozono, un gas naturale che possiede un grande potere disinfettante ed è un rimedio efficace per la disinfezione dell’acqua e dell’aria.

Grazie al supporto di tutto lo staff di Scott Italia sono state anche rafforzate le misure generali di prevenzione come il distanziamento sociale, con l’abolizione di meeting che prevedono la presenza di assembramenti in una stanza o in un locale; la misurazione quotidiana della temperatura corporea dei lavoratori; e l’utilizzo delle risorse esterne, come i consulenti, preferibilmente in via telematica.

Non è tutto: sono stati posticipati i viaggi non strettamente indispensabili e messe a disposizione dei lavoratori soluzioni idroalcoliche igienizzanti, mentre nei bagni e in corrispondenza dei dispenser sono esposte le indicazioni ministeriali sul lavaggio delle mani.
Infine, viene svolta costantemente la sanificazione dei locali e si effettua un adeguato ricambio d’aria negli spazi condivisi.

Tutto è finalizzato a mettere al centro la salute. Donatella Suardi, general manager di Scott Italia, sottolinea: “Dopo alcuni mesi difficili finalmente intravediamo la luce. Stiamo attraversando un periodo per niente facile e dovremo per forza adattarci alla situazione cercando di mettere in campo professionalità, passione ed entusiasmo. Siamo pronti ad affrontare questa nuova sfida con grande senso di responsabilità. Ripartiamo in sicurezza mettendo al centro la nostra salute”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.