Quantcast
Assegnata la scorta al presidente della Regione Lombardia Fontana - BergamoNews
Dalla prefettura di varese

Assegnata la scorta al presidente della Regione Lombardia Fontana

Dopo le scritte "Fontana assassino" sui muri nei giorni scorsi sono arrivati volantini sullo stesso tono

Assegnata la scorta al presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. Da un paio di giorni la prefettura della sua città, Varese, secondo quanto scrive il quotidiano La Stampa, gli ha assegnato una tutela di quarto livello, vale a dire auto con agente di scorta.

Questo perché, dopo le scritte “Fontana assassino” sui muri nei giorni scorsi sono arrivati volantini sullo stesso tono, sempre a firma dei Carc (Comitati di appoggio alla resistenza per il comunismo). Il volantino ha come titolo “Fontana assassino” chiede di mandare a casa la giunta per la gestione dell’emergenza Covid e sostituirla con una diversa. “Organizziamoci in ogni azienda, quartiere e territorio per importa” è la conclusione.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Coronavirus Areu
In lombardia
Fontana: “Per medici, infermieri e operatori sanitari bonus di 223 milioni”
Generico maggio 2020
Il duello
Scontro tra Fontana e Gori, il presidente: “Attacco politico”, il sindaco: “Errore vistoso”
Fontana
Il caso
Scritte offensive contro Fontana: “Insulti gravi, il Governo non resti in silenzio”
Gallera
Indagini in corso
Covid, Fontana e Gallera convocati dalla procura di Bergamo come persone informate sui fatti
dati Regione
La denuncia
Fondazione Gimbe: “Sospetti sui dati della Lombardia”; la Regione: “Dichiarazioni gravissime”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI