BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sport Invernali, le nazionali: Martina Bellini e Valentina Maj guideranno il progetto “Milano-Cortina 2026”

La 22enne di Clusone e la 19enne di Schilpario saranno inserite nel programma promosso dalla Federazione in vista dei Giochi Olimpici Invernali

Si preannuncia una stagione carica di soddisfazione per il movimento bergamasco degli sport invernali.

In attesa di conoscere i possibili sviluppi riguardanti l’emergenza Coronavirus, il comitato orobico avrà la possibilità di veder all’opera i propri atleti nelle diverse competizioni internazionali in programma.

A farla da padrona sarà ancora una volta lo sci alpino che vedrà al cancelletto ben sei atleti capeggiati da Sofia Goggia.

Dopo un’annata difficile caratterizzata dall’infortunio al braccio sinistro, la 27enne di Astino proverà a tornare al successo dopo la vittoria di Sankt Moritz.

Sguardo rivolto verso il futuro invece per Martina Bellini e Valentina Maj che condurranno il contingente orobico dello sci di fondo.

Reduci da un’annata positiva contraddistinta dalla partecipazione ai Mondiali Giovanili, la 22enne di Clusone e la 19enne di Schilpario faranno parte del programma “Milano-Cortina 2026”, progetto inserito dalla Federazione con l’intento di far crescere i giovani talenti in vista dell’appuntamento olimpico.

Coppa di cristallo e titolo iridato saranno invece gli obiettivi di Michela Moioli e Sofia Belingheri che, per la prima volta nella storia, potranno disputare una gara nella propria città.

Discorso simile anche per Thomas Belingheri che cercherà di mettersi in luce in Coppa Europa dopo aver concluso il proprio inverno con il primo podio in carriera.

In estate scenderanno in pista invece gli esponenti dello sci d’erba che saranno capeggiati da Lorenzo Gritti, detentore della coppa di slalom.

Nonostante le numerose incognite che ancora oggi vigono sullo svolgimento delle kermesse internazionali, il 34enne di Gandino punterà ad ampliare il suo palmarès accompagnando allo stesso tempo la crescita di Federica e Marco Milesi, rispettivamente inseriti in squadra B e in quella di interesse nazionale.

La stagione più calda vedrà al centro dell’attenzione anche le kermesse di ski-roll che vedrà protagonisti Luca Curti, Giulia Cozzi e Angelo Buttironi.

Dopo aver chiuso la stagione con diversi podi, il 22enne di Branzi andrà alla caccia del primo successo in Coppa del Mondo, mentre la piacentina dell’Ubi Banca Goggi vestirà la maglia azzurra nella categoria juniores.

Il 21enne di Fiorano al Serio rientrerà invece fra gli osservati, riprendendo l’attività agonistica con un ritorno dopo un anno di stop.

Si respira aria di novità anche nello ski-cross, specialità che vedrà il debutto assoluto di Federico Tomasoni.

Dopo aver deciso di lasciare lo sci alpino, il 22enne di Castione della Presolana affiancherà Federico Zorzi con l’obiettivo di poter dare una svolta alla propria carriera.

Nello sci alpinismo occhi puntati su William Boffelli e Luca Tomasoni che proveranno a far sognare i tifosi bergamaschi dopo le ottime prestazioni conseguite durante lo scorso inverno.

Il 27enne di Roncobello si è conquistato la conferma in squadra grazie al successo nella prova individuale del Tour del Mont Scera, medesimo discorso per il giovane seriano, reduce dalla medaglia d’argento colta ai Giochi Olimpici Invernali Giovanili.

Nello skeleton confermata infine l’accoppiata composta da Elena Scarpellini e Alessia Fumagalli che avranno modo di crescere ulteriormente facendo affidamento sull’esperienza raccolta nel circuito continentale.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.