Quantcast
Come secondo lavoro coltivava 92 piante di marijuana: commerciante ai domiciliari - BergamoNews
A barzana

Come secondo lavoro coltivava 92 piante di marijuana: commerciante ai domiciliari

A. G., 45 anni, aveva un quadrilocale adibito esclusivamente alla coltivazione. Trovati anche 100 grammi di erba pronti per la vendita

In un quadrilocale aveva allestito una piantagione di marijuana da interno, con due serre e 92 piante in totale. Per questo motivo A. G., commerciante 45enne di Barzana, venerdì 22 maggio è stato arrestato dai carabinieri di Almenno San Salvatore.

In seguito a una segnalazione i militari hanno perquisito l’appartamento di proprietà dell’uomo, senza precedenti e all’apparenza insospettabile, che usava esclusivamente per la sua attività illecita.

All’interno c’erano lampade, sistemi di irrigazione e prodotti vari per la coltivazione. Ma soprattutto tante piantine di “erba” in crescita: 92 in totale, suddivise in due serre, una in ogni camera.

piante di marijuana

In un’altra stanza sono state poi trovate altre piante già recise e in fase di essiccazione, oltre a un centinaio di grammi di sostanza stupefacente pronta per essere spacciata e il relativo materiale per il confezionamento.

Il 45enne è stato arrestato e di fronte ai carabinieri ha ammesso le proprie responsabilità. Al processo per direttissima con il giudice Alberto Longobardi si è avvalso della facoltà di non rispondere. Ora si trova ai domiciliari nell’abitazione in cui vive con la famiglia.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI