Riva di Solto, frana da 200 metri cubi: chiusa la provinciale Sebina - BergamoNews
Lunedì

Riva di Solto, frana da 200 metri cubi: chiusa la provinciale Sebina

I detriti non sarebbero caduti sull'asfalto ma si sarebbero fermati a 110 metri di altezza

Strada ex SS469 Sebina occidentale tra Riva di Solto e Zù chiusa al traffico per frana. L’annuncio è stato diffuso dal Comune sebino nel pomeriggio di lunedì 25 maggio, in seguito all’evento franoso che si è verificato all’altezza del chilometro 469 della strada provinciale ex SS 469 Sebina Occidentale (SP ex SS 469).

In mattinata sul posto erano intervenuti i Vigili del fuoco volontari del distaccamento volontari di Lovere per un sopralluogo, che hanno quantificato in 200 metri cubi il masso che si è staccato dalla parete rocciosa.

I detriti non sarebbero caduti sull’asfalto ma si sarebbero fermati a 110 metri di altezza. In ogni caso l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nadia Carrara, in accordo con la Provincia, ha deciso la chiusura momentanea del tratto di strada. Martedì è previsto il sopralluogo di un geologo che analizzerà la situazione.

leggi anche
  • Fenomeno grave
    Tavernola, preoccupazione per frana in movimento: strade chiuse e cementificio evacuato
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it