Bergamo

Primo weekend post-lockdown: controlli e senso unico sulla Corsarola funzionano video

Nell'arco delle due giornate di sabato e domenica è transitata tanta gente nelle zone più vive della città ma le precauzioni prese sembrano aver sortito l'effetto desiderato.

Il bilancio sommario del weekend in città, il primo con regole meno severe, può essere considerato positivo: dopo un venerdì senza disposizioni particolari e un sabato bagnato, si attendeva la bella giornata di domenica per avere un banco di prova attendibile.

Per evitare assembramenti, anche alla luce di quanto era successo alla vigilia della fine del lockdown, il Comune di Bergamo aveva deciso di istituire per sabato e domenica il senso unico lungo via Colleoni, da largo Colle Aperto fino a piazza Vecchia, andando in direzione di via Gombito: per tutti i cittadini a disposizione mappe della nuova “viabilità”, con l’indicazione dei percorsi corretti e di quelli alternativi.

I problemi maggiori, in realtà, sono arrivati venerdì sera quando la Polizia Locale è stata costretta anche ad elevare le prime multe per il mancato rispetto delle ormai note norme anti-contagio, una su tutte quella del corretto utilizzo della mascherina.

Forse anche per quello sabato pomeriggio Palazzo Frizzoni aveva chiesto a Fidelitas un supporto operativo in piazza Vecchia e piazza Pontida, con personale fiduciario (quindi non armato) chiamato a fare sensibilizzazione e informazione alla cittadinanza.

L’intervento più sensibile, però, lo ha fatto la pioggia che ha rovinato i piani di chi nel tardo pomeriggio di sabato avrebbe voluto trascorrere del tempo in centro o in città alta: in pochi si sono avventurati, anche se a tarda sera, soprattutto lungo la Corsarola, un po’ più di movimento si è visto e non tutti sono stati rispettosi delle regole.

Discorso differente, invece, per domenica quando il tempo è sempre stato favorevole: di gente in città ce n’è stata tanta, ma gli assembramenti sono altro e la maggioranza delle persone ha rispettato distanze e protezione con la mascherina.

Anche in serata la situazione non è cambiata: via XX settembre e piazza Pontida tranquille, Corsarola e piazza Vecchia alle 22.30 già semideserte. 

Così il primo weekend dopo la fine del lockdown è filato via senza grossi intoppi in centro e città alta: la speranza è che non si sia trattato di un caso. 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
polizia locale nostra
Bergamo
Movida e assembramenti: più controlli e prime multe a 2 ragazzi senza mascherina
Fase 2 bis
Rispettate le regole
Bergamo, prime 3 multe da 400 euro; Gori chiede collaborazione a baristi e ristoratori
fontana coronavirus
Le dichiarazioni
Zero decessi in Lombardia? Fontana: “Dato da prendere con le pinze”
Polizia sera nostra
I controlli
Bergamo, la polizia fa chiudere tre locali per 5 giorni: non rispettano le misure anti Covid
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI