Quantcast
Karim è morto per soffocamento: l'autopsia sul bimbo incastrato nel cassonetto - BergamoNews
La tragedia di boltiere

Karim è morto per soffocamento: l’autopsia sul bimbo incastrato nel cassonetto fotogallery

L'esito dell'esame autoptico svolto lunedì mattina dal medico legale Matteo Marchesi

È deceduto per soffocamento Karim Bamba. È l’esito dell’esame autoptico svolto lunedì mattina dal medico legale Matteo Marchesi sul cadavere del bimbo di 10 anni che martedì scorso era rimasto incastrato in un furgone della Caritas a Boltiere.

L’esame, disposto dal magistrato Emanuele Marchisio che sta seguendo il caso, ha avuto luogo nella camera mortuaria dell’ospedale Papa Giovanni, dove la salma era custodita dalla sera della tragedia.

Karim, mamma italiana e papà della Costa d’Avorio, nel tardo pomeriggio di martedì 19 maggio era uscito dall’appartamento del Comune in cui viveva con i genitori e quattro fratelli. Con indosso un paio di ciabatte aveva raggiunto un vecchio cortile in disuso in viale Monte Grappa, dove era stato posizionato un cassonetto giallo per la raccolta di abiti usati. Si era arrampicato, forse per raccogliere qualche vestito, e il portellone si era abbassato all’altezza del suo stomaco.

Il pm Marchisio ha posto sotto sequestro il cassonetto e ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, per ora a carico di ignoti.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
cassonetto boltiere bimbo morto
La tragedia
Boltiere, bimbo di 10 anni muore schiacciato in un cassonetto
Boltiere, bimbo di 10 anni muore schiacciato in un cassonetto
La tragedia
Sotto sequestro il cassonetto in cui è morto Karim: si indaga per omicidio colposo
viviana gioele caronia
Trovati mercoledì
Una maglietta e resti ossei: “Potrebbero essere del piccolo Gioele”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI