BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Polizia alla stazione con Kimon: grazie al suo fiuto scovati 90 grammi di droga

In tutto le persone controllate sono state 60 di cui 2 poste a disposizione Ufficio Immigrazione in quanto non regolari in Italia

Più informazioni su

Nella giornata di ieri sono proseguiti i controlli straordinari, disposti dal Questore Maurizio Auriemma, finalizzati al contrasto dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti , nonché per prevenire assembramenti e rispettare il distanziamento sociale, in via Paglia, Bonomelli e via Novelli, Piazzale Alpini, zona Malpensata e aerea Stazione Ferroviaria con Equipaggi Volanti, Reparto Mobile di Milano e Gruppo Cinofili di Milano con al seguito Kimon, pastore belga di due anni che ha dimostrato un fiuto eccezionale.

In particolare durante i controlli in area Stazione FS ha indicato un soggetto che all’interno dei pantaloni aveva 47 grammi di hascisc e per questo è stato deferito per spaccio stupefacenti, mentre in Piazzale Alpini ha fiutato della sostanza stupefacente all’interno del risvolto dei pantaloni di un individuo che sarà segnalato alla Prefettura per possesso di sostanza stupefacente.

Inoltre è riuscito a rintracciare la stessa sostanza su un muro alto due metri e all’interno di un vaso di fiori appena annaffiato per coprire l’odore dello stupefacente oltre che in cespugli e vicino ad alberi, nascoste da soggetti dediti allo spaccio.

Grazie all’abilita olfattiva di Kimon sono stati recuperati circa 90 grammi di hascisc e marijuana che sono stati sequestrati.

In tutto le persone controllate sono state 60 di cui 2 poste a disposizione Ufficio Immigrazione in quanto non regolari in Italia.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.