BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’allieva, Sleepers o Apocalypse now Redux? La tv del 24 maggio

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di domenica 24 maggio

Per la prima serata in tv, domenica 24 maggio RaiUno alle 21.25 riproporrà la fiction “L’allieva 2”, con Alessandra Mastronardi, Lino Guanciale, Giorgio Marchesi e Tullio Solenghi.

Andranno in onda due episodi dal titolo “Omega come omicidio” e “Corsa cieca”. Nel primo, Claudio annuncia ad Alice che probabilmente diventerà direttore dell’Istituto e dice alla ragazza di voler conoscere i suoi genitori, per ufficializzare il loro amore. L’atmosfera romantica viene bruscamente interrotta dal tragico ferimento del vicequestore Calligaris davanti l’ingresso dell’Istituto. Le indagini allontaneranno progressivamente Claudio e Alice: troppo diversi i loro modi di reagire alle emozioni…

Nel secondo, un allenatore podistico viene ritrovato cadavere ai bordi di una pista. Si tratta di un’indagine complicata, con un’unica testimone ipovedente. Alice, nel frattempo, deve riflettere sui suoi sentimenti verso Arthur che le rivela di voler tornare a vivere a Roma pur di starle vicino…

Su RaiDue alle 21.05 spazio all’ultimo appuntamento con “Che tempo che fa”, condotto da Fabio Fazio. Verrà dedicato ampio spazio all’emergenza Coronavirus con aggiornamenti e collegamenti con esperti. Interverranno: la ministra dell’interno Luciana Lamorgese; il presidente del Coni Giovanni Malagò; l’allenatore Simone Inzaghi; la conduttrice Paola Perego; il giornalista Roberto Saviano, in collegamento da New York; lo scrittore Francesco Piccolo, ora nelle librerie con “Momenti trascurabili vol. 3”; il giornalista Marco Travaglio, direttore de il Fatto Quotidiano; l’economista Carlo Cottarelli; l’opinionista Giampiero Mughini; l’attore Enrico Brignano; il giornalista Carlo Verdelli, ex direttore de La Repubblica; l’attore Lello Arena; e il cantautore Raphael Gualazzi con una speciale esibizione live.
E ancora, Roberto Burioni, ordinario di Microbiologia e Virologia dell’Università Vita-Salute San Raffaele; il direttore di Immunodeficienze Virali all’Istituto nazionale malattie infettive Spallanzani di Roma Andrea Antinori; il microbiologo Rino Rappuoli, direttore scientifico della divisione vaccini della GSK di Rosia (Siena).

Proseguirà, poi, lo spazio con l’aggiornamento dal mondo, con il direttore di Rai News Antonio Di Bella e i corrispondenti Rai Giovanna Botteri da Pechino, Claudio Pagliara da New York, Marc Innaro da Mosca, Iman Sabbah da Parigi e Marco Varvello da Londra.

Non mancheranno gli interventi di Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbåck, Gigi Marzullo, Mago Forest, Nino Frassica, Ale e Franz e Raul Cremona.

Nel preserale, alle 19.15 ci sarà “Che Tempo Che Farà”, dove verranno dati anche aggiornamenti sull’emergenza Coronavirus.

RaiTre alle 21.20 proporrà “Un giorno in pretura”. La trasmissione ripercorre le fasi salienti del processo contro Valentino Talluto, il primo in Italia per epidemia dolosa. Valentino Talluto, romano, 30 anni, dal 2006 al 2015 ha coltivato numerose relazioni a rischio pur sapendo di essere sieropositivo, ed ha così diffuso, secondo l’accusa consapevolmente, una epidemia di HIV; e nessuno può capire che cosa significa essere contagiati dall’HIV se non dopo aver ascoltato le testimonianze delle giovani donne vittime del virus. Ma secondo la difesa Valentino Talluto, infettato dalla mamma tossicodipendente, non si era mai reso conto di essere contagioso perché totalmente privo dei segni della malattia. Nella seconda parte, il programma si sposta a Sassari per raccontare di un delitto avvenuto dietro le sbarre del carcere di San Sebastiano.

Su Canale5 alle 21.10 “Live – Non è la D’Urso”, condotto da Barbara D’Urso. Nella prima parte verrà dato ampio spazio all’emergenza Coronavirus con aggiornamenti e collegamenti con esperti. La seconda parte, invece, come sempre sarà dedicata all’intrattenimento. Quali saranno i protagonisti? Venerdì 22 maggio al termine della puntata di “Pomeriggio Cinque”, dando alcune anticipazioni della trasmissione domenicale la conduttrice ha affermato: “Sapete che Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia non si vedono da tre mesi. Non vi dico come, non vi dico dove. Ma vi dico che in diretta domenica sera ci sarà il loro incontro a Live-Non è la d’Urso”. Il legame tra i due è nato all’interno della casa del Grande Fratello Vip, ma, dopo la fine del reality, i due non si sono potuti rivedere a causa dell’isolamento e delle misure restrittive imposte a causa del Covid-19.

Su La7 alle 20.35 “Non è L’Arena”, condotto da Massimo Giletti. Verrà dato ampio spazio al Coronavirus concentrandosi inizialmente su riaperture e fase 2. Al centro dell’attenzione, poi, ci saranno gli errori nella gestione dell’emergenza sanitaria in Lombardia: prenderanno parte alla discussione il virologo Fabrizio Pregliasco; l’infettivologo Matteo Bassetti, il conduttore Alessandro Cecchi Paone, il viceministro alla sanità Pierpaolo Sileri, e l’assessore al welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera. Inoltre interverrà l’avvocato Consuelo Locati di Seriate, a sua volta colpita dal virus ma guarita, che ha perso il papà Vincenzo di 78 anni. Fa parte della squadra di legali che, a titolo gratuito, sta supportando il comitato ‘Noi denunceremo’, nato dall’omonima pagina Facebook che raccoglie testimonianze di chi ha perso un affetto durante la pandemia. Gli avvocati che si sono resi disponibili sono impegnati per passare dal racconto sui social alla definizione di un atto che dia inizio a un procedimento penale.

Nel corso della puntata, poi, si parlerà delle scarcerazioni dei boss. Ci sarà un dibattito con il giornalista Luca Telese; il magistrato Alfonso Sabella, ex sostituto procuratore del pool antimafia di Palermo di Gian Carlo Caselli; l’avvocato Ettore Licheri, senatore del Movimento 5 Stelle; l’ex ministra Nunzia De Girolamo; il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris; l’ex magistrato Antonio Ingroia; e il giornalista Fabio Amendolara. Massimo Giletti, poi, intervisterà Tina Montinaro, vedova del caposcorta di Falcone.
Il protagonista del faccia a faccia, invece, sarà il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti.

Infine, si tratterà dei problemi economici causati dalle chiusure a causa del Covid-19. Ne discuteranno l’ex ministra Beatrice Lorenzin; il giornalista Gianluigi Paragone, senatore; il giornalista Peter Gomez; Paolo Agnelli, presidente Confimi Industria; e il bartender Bruno Vanzan.

Per chi preferisse vedere un film, su Rete4 alle 21.25 c’è “Sleepers” ; su Italia1 alle 21.30 “Come ti spaccio la famiglia”; su Rai4 alle 21.20 “A lonely place to die”; su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “Le età di Lulù”; su La5 alle 21.05 “I circuiti dell’amore”; e su Iris alle 20.40 “Apocalypse now Redux”.

Su Rai5 alle 21.15 verrà proposta la visione de “I meccanismi della natura – La foresta temperata”. Dal grizzly allo scoiattolo, nella foresta tutte le specie si organizzano e coordinano per affrontare i drastici cambiamenti di stagione. Tante cose devono succedere tra la primavera e il ritorno dell’inverno.

Da segnalare, infine, su La7D alle 21.30 il telefilm “Grey’s anatomy”; su Mediaset Extra alle 21.15 “Big show Pucci”; su Real Time alle 21.10 “90 giorni per innamorarsi” e su Italia2 alle 21.15 il telefilm “Big Bang Theory”.

 

Questi sono i programmi previsti per stasera salvo variazioni dell’ultimo momento apportate dalle reti televisive.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.