BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Carvico e Jersey Lomellina, dipendenti donano ore di lavoro per il Papa Giovanni

Una grande famiglia, quella di Carvico e Jersey Lomellina che ancora una volta tende la mano alla comunità e al territorio a cui da sempre è indissolubilmente legata, con l’intento e la speranza di poter ripartire, insieme, ancora più forti e uniti di prima.

Un nuovo gesto di solidarietà da Carvico e Jersey Lomellina che questa volta nasce direttamente dai dipendenti delle due aziende tessili.

Le Rappresentanti sindacali unite aziendali hanno infatti proposto di devolvere una o più ore di lavoro e il relativo ricavato a sostegno delle attività dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, da marzo impegnato in prima linea nella lotta al Coronavirus. Un’iniziativa che è stata accolta con entusiasmo dai dipendenti di Carvico e Jersey Lomellina che hanno donato oltre 7000 euro.

“Con questa iniziativa vogliamo contribuire attivamente alla gestione di questa grave emergenza sanitaria che, sebbene stia rientrando, lascia dietro di sé una situazione precaria e di necessità” – dichiarano dalle aziende. “Il Coronavirus ha colpito in modo particolare la nostra provincia e con questo piccolo gesto vogliamo far sentire tutta la nostra vicinanza e il nostro affetto a chi da sempre, ed in particolare in questi ultimi mesi, lavora senza sosta per garantire a tutti un’adeguata assistenza sanitaria”.

Una grande famiglia, quella di Carvico e Jersey Lomellina che ancora una volta tende la mano alla comunità e al territorio a cui da sempre è indissolubilmente legata, con l’intento e la speranza di poter ripartire, insieme, ancora più forti e uniti di prima.

www.carvico.com
www.jerseylomellina.com

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.