BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

È morto a 75 anni don Leone Maestroni: fondò Radio Pianeta a Cividate

Bergamasco di Ponte San Pietro, ha avuto incarichi ministeriali anche a Romano di Lombardia e Costa di Mezzate, prima di insediarsi a Calolzio

È morto nella notte tra martedì 19 e mercoledì 20 maggio don Leone Maestroni, sacerdote bergamasco molto conosciuto e amato nella Bassa. È stato lui, infatti, nel 1978 a far nascere a Cividate al Piano Radio Pianeta, che oggi trasmette ancora sotto la guida del direttore Alessandro Picco.

Don Leone era nato a Ponte San Pietro nel 1944. Ordinato sacerdote nel 1970, aveva assunto come primo incarico ministeriale come vicario a Cividate al Piano, per poi spostarsi nel 1981 a Romano e, sette anni dopo, a Costa di Mezzate: nel 2000 l’approdo come arciprete a Calolziocorte, nella comunità che è appunto rimasta la sua casa per due decenni.

Nel 2015 aveva passato il testimone, a Calolzio, a don Giancarlo Scarpellini, ma aveva comunque scelto di restare a vivere nel Lecchese, vicino ai suoi parrocchiani, diventando il cappellano della Casa di Riposo Madonna della Fiducia.

Vi comunico con molto dolore che è morto il nostro ex curato DON LEONE MAESTRONI, che tutti ricorderanno per l’impronta…

Pubblicato da Gianni Forlani su Mercoledì 20 maggio 2020

A don Leone ha voluto dedicare un omaggio anche il sindaco di Cividate al Piano Gianni Forlani: “Vi comunico con molto dolore – ha scritto il primo cittadino su Facebook – che è morto il nostro ex curato don Leone Maestroni, che tutti ricorderanno per l’impronta lasciata a Cividate negli anni 70 e 80. In particolare ha voluto far nascere Radio Pianeta coinvolgendo molti giovani del tempo su un progetto utilizzato ancora oggi per la comunicazione ai cittadini e non. Ciao don Leone, grazie per quanto hai fatto per la nostra comunità di Cividate. Riposa in pace”.

(Foto di Leccoonline)

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.